Voto maturità: quanto vale l'esame orale?

Di Valentina Vacca.

Orale maturità. Hai superato gli scritti e vuoi sapere a quanto puoi arrivare come voto finale? Ecco tutte le risposte ai tuoi dubbi sul colloquio

MATURITA' 2018: ESAME ORALE - Finalmente gli scritti sono terminati, ora devi superare l'ultimo scoglio: il colloquio orale. Forza, ormai il peggio è passato! Quello che devi fare ormai è solo sapere alla perfezione la tua tesina e informarti col nostro Cercaprof su ciò che i commissari esterni potrebbero chiederti. 

Da non perdere: Esame orale maturità 2018: le risposte alle domande più frequenti & Voto maturità 2018: come viene valutato l'esame orale

VOTO MATURITA': QUANTO VALE L'ORALE? Quello a cui stai pensando è quanto può valere il tuo colloquio orale. Per l'interrogazione della maturità la commissione ti può assegnare fino a un massimo di 30 punti (con la sufficienza fissata a 20), che si andranno a sommare al punteggio che hai ottenuto nelle prove scritte: facendo il totale, si avrà il tuo punteggio del voto della maturità.

In generale, la scansione dei voti dell'orale con i relativi giudizi è la seguente:

  • Insufficienza totale
    Punteggio da 1 a 5
    Giudizio: Nullo
    Punteggio da 6 a 10
    Giudizio: Assolutamente insufficiente
  • Sotto la sufficienza
    Punteggio da 11 a 15
    Giudizio: Scarso
    Punteggio da 16 a 21
    Giudizio: Insufficiente
  • Sufficienza e dintorni
    Punteggio 22
    Giudizio: Sufficiente
    Punteggio da 23 a 25
    Giudizio: Discreto
  • I voti per i più bravi
    Punteggio da 26 a 28
    Giudizio: Buono
    Punteggio da 29 a 31
    Giudizio: Ottimo
  • Il massimo dei voti
    Punteggio da 32 a 35
    Giudizio: Eccellente

In caso non riuscissi a raggiungere 60 neppure ottenendo il massimo all'interrogazione, puoi comunque presentarti all'orale nonostante non abbia granché senso. Alla fine dell'orale la commissione non è tenuta a comunicarti il voto che ti ha assegnato all'interrogazione, ma ci sono alcuni professori che lo fanno senza problemi!

Ora che sei informato sul punteggio dell'orale, rimettiti subito a studiare! Conti e previsioni non ti serviranno a nulla se arrivarei di fronte alla commissione impreparato!

Per saperne di più: Esame orale Maturità 2018: come viene valutato il colloquio