Harry Potter e l'Ordine della Fenice, il riassunto

Di Barbara Leone.

Harry Potter e l'Ordine della Fenice: riassunto breve del quinto libro di J. K. Rowling

HARRY POTTER E L'ORDINE DELLA FENICE, RIASSUNTO - Dopo il ritorno di Voldemort e la fine del quarto anno di scuola, Harry torna a casa degli zii per l'estate. Cerca di avere informazioni su quello che sta succedendo nel mondo magico, ma non ci riesce e per questo si stente arrabbiato e frustrato. Un pomeriggio viene assalito dai Dissennatori insieme al cugino Dudley. Harry è costretto ad usare la magia per salvare se stesso ed il cugino. In seguito viene soccorso dalla vicina di casa, Arabella Figg, che in realtà è una maganò (non ha poteri magici pur essendo nata da 2 maghi). Tornato a casa, insieme al cugino ferito, scopre di essere stato espulso dalla scuola, per aver utilizzato la magia fuori da Hogwarts. Poi riceve un'altra comunicazione che lo avvisa che la sentenza è sospesa fino all'udienza disciplinare a cui dovrà presentarsi. Lo zio vorrebbe cacciarlo di casa per quello che è accaduto a Dudley, ma la zia convince il marito a cambiare idea.

Vedi anche: Harry Potter e la Pietra Filosofale, riassunto

harry_potter_ordine_feniceRIASSUNTO DEL LIBRO HARRY POTTER E L'ORDINE DELLA FENICE - Alcuni giorni dopo, un gruppo di maghi, tra cui Malocchio Moody, lo vengono a prendere e lo conducono a Grimmauld Place, nella casa della famiglia di Sirius Black che è diventata la sede dell'Ordine della Fenice, la società segreta guidata da Silente per combattere contro Voldemort. Qui scopre che il Ministero della Magia continua a negare che Voldemort sia tornato, screditando Silente ed Harry. All'udienza disciplinare, grazie all'intervento di Silente, Harry viene scagionato e riammesso a scuola. Ricomincia l'anno scolastico: Hermione e Ron sono stati nominati prefetti e molti pensano che Harry sia un visionario. Harry si sente ancora più frustrato e litiga spesso con i suoi compagni.

Da non perdere: Harry Potter e la Camera dei Segreti, il riassunto

HARRY POTTER E L'ORDINE DELLA FENICE, RIASSUNTO BREVE - La nuova insegnante di Difesa contro le Arti Oscure e Dolores Umbridge, che è stata inviata dal Ministero per controllare cosa avviene nella scuola ed evitare che si parli del ritorno di Voldemort. La professoressa punisce più volte Harry, perché lui continua a dire che Voldemort è tornato. Intanto Hermione lo convince a formare l'Esercito di Silente, una associazione segreta per insegnare agli studenti gli incantesimi di difesa, dato che la Umbridge non vuole affrontare questi argomenti a lezione. Il gruppo inizia ad allenarsi nella Stanza delle Necessità, una stanza segreta della scuola, che appare a chi ha bisogno di qualcosa in un determinato momento.

Approfondisci: Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban, riassunto

RIASSUNTO DI HARRY POTTER E L'ORDINE DELLA FENICE - Harry continua ad avere visioni notturne: una notte si vede nei panni di un serpente mentre assale il padre di Ron. Avvisa subito Silente ed Arthur Weasley, anche se ferito, viene salvato appena in tempo. Durante una visita ad Arthur, ricoverato all'Ospedale San Mungo, Harry scopre che lì sono ricoverati anche i genitori di Neville, diventati pazzi alcuni anni prima dopo essere stati torturati da Bellatrix Lestrange, cugina di Sirius. Tornato a scuola, Harry deve iniziare a seguire delle lezioni private con l'odiato Piton, perché Silente vuole che si eserciti nell'Occlumanzia, per evitare che Voldemort possa possedere la sua mente. Le lezioni continuano finché Harry vede un vecchio ricordo di Piton, preso in giro dal padre e dai suoi amici. Piton si infuria così tanto che non vuole più seguirlo.

Focus: Harry Potter e il Calice di Fuoco, riassunto

harry-potter-e-l-ordine-della-feniceHARRY POTTER E L'ORDINE DELLA FENICE, RIASSUNTO DEL LIBRO - L'Esercito di Silente viene scoperto e Silente si autoaccusa di aver avuto l'idea di formare un gruppo segreto nella scuola, per coprire i ragazzi. Poi fugge prima di essere incriminato. La professoressa Umbridge diventa la nuova preside della scuola. Arriva il momento degli esami del quinto anno, superando i quali Harry ed i suoi amici potranno ottenere i G.U.F.O., i diplomi ordinari. Durante l'esame di Storia della Magia Harry ha una visione: vede Voldemort torturare Sirius nell'Ufficio Misteri. Insieme ad i suoi amici, riesce a raggiungere il Ministero per salvare il suo padrino. In realtà però la visione è falsa ed Harry cade nella trappola di Voldemort.

Approfondisci: Harry Potter e il Principe Mezzosangue, riassunto

RIASSUNTO BREVE DI HARRY POTTER E L'ORDINE DELLA FENICE - Nella Stanza delle Profezie, i ragazzi trovano una profezia su Harry e Voldemort della professoressa Sibilla Cooman. Intanto al Ministero arrivano anche i Mangiamorte e scoppia una battaglia. In aiuto dei giovani, arrivano i membri dell'Ordine della Fenice, tra cui Sirius, che viene ucciso dalla cugina Bellatrix. Harry vorrebbe vendicare Sirius, ma si imbatte in Voldemort, che affronta Silente. Voldemort, dopo aver provato ad impossessarsi di Harry, è costretto a fuggire. A questo punto però il Ministro della Magia Caramell deve ammettere che Voldemort è realmente tornato e sono tutti in pericolo.
Silente spiega a Harry che è protetto da una magia invocata su di lui dalla mamma prima di morire: è stato il suo amore a salvarlo e questa magia lo rende invulnerabile nel luogo dove vive un consanguineo della madre. Per questo deve continuare a vivere con gli zii. Harry scopre anche la profezia: nessuno dei due (nè Harry e nè Voldemort) può vivere se l'altro sopravvive. Quindi ciò vuol dire che, prima o poi, i due saranno costretti ad affrontarsi.

Da non perdere: Harry Potter e i Doni della Morte, riassunto