Harry Potter e la Camera dei Segreti, il riassunto

Di Barbara Leone.

Harry Potter e la Camera dei Segreti: riassunto del secondo libro di J. K. Rowling

HARRY POTTER E LA CAMERA DEI SEGRETI, RIASSUNTO - Harry trascorre le vacanze a casa degli zii. Una sera riceve la visita di Dobby, un elfo domestico, che gli dice che non potrà tornare alla scuola di magia perché qualcuno vuole ucciderlo. Harry però non vuole rinunciare a frequentare il secondo anno della scuola e così Dobby fa una magia nella casa degli zii di Harry. Quest'ultimo riceve immediatamente una comunicazione del Ministero della Magia, che pensa sia stato Harry a compiere la magia e gli ricorda che non può usare i suoi poteri nel mondo dei Babbani durante l'estate. Gli zii di Harry lo rinchiudono nella sua stanza, finché una notte i Weasley arrivano davanti alla sua finestra a bordo di un'auto volante e lo liberano. Harry così si trasferisce a casa dei Weasley fino alla fine dell'estate.

Da non perdere: Harry Potter e la Pietra Filosofale, riassunto

HARRY POTTER E LA CAMERA DEI SEGRETI, RIASSUNTO DEL LIBRO - Arrivato il momento di tornare a scuola, Harry e Ron perdono il treno e decidono di raggiungere la scuola a bordo dell'auto volante. Arrivati a scuola, scoprono che c'è un pericoloso mostro che incombe sulla scuola, mettendo in pericolo tutti. Si diffonde anche la notizia che sia stata riaperta la Camera dei Segreti, una stanza creata da Salazar Serpeverde per difendere i propri dipendenti, nella quale ci sarebbe un mostro terribile. Il nuovo insegnante di Difesa contro le Arti Oscure, al posto di Raptor, è Gilderoy Allock. Intanto gli studenti scoprono che Harry è in grado di parlare il serpentese (come Voldemort) e pensano sia stato lui a riaprire la Camera dei Segreti.

Approfondisci: Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban, riassunto

harry_potter_camera_segreti_1HARRY POTTER E LA CAMERA DEI SEGRETI, RIASSUNTO PER CAPITOLI - Nella scuola si presenta l'elfo Dobby, che dice ad Harry di volerlo proteggere, ma rischia di farlo morire a causa di un bolide incantato, durante una partita di Quidditch. Harry, Ron ed Hermione vogliono scoprire chi ha riaperto la Camera dei Segreti e fanno esperimenti sulla pozione polisucco. Nella scuola si susseguono gli strani incidenti ed Hagrid viene fatto arrestare dal Ministro della Magia, Cornelius Caramell, perché qualche anno prima era stato accusato di aver introdotto un'acromantula nella scuola. Animale che viene considerato il mostro della Camera dei Segreti. Ma i problemi nella scuola continuano ed alcuni studenti vengono pietrificati. Ginny Weasley, sorella di Ron iscritta al primo anno, scompare.

Focus: Harry Potter e il Calice di Fuoco, riassunto

RIASSUNTO DEL LIBRO HARRY POTTER E LA CAMERA DEI SEGRETI - Hermione riesce a capire chi è il mostro: un Basilisco. Harry e Ron cercano di salvare Ginny, insieme al professor Allock, che in realtà è un millantatore e conosce soltanto l'incantesimo per alterare la memoria. Il professore viene costretto da Harry e Ron a scendere con loro nella Camera dei Segreti, che può essere aperta solo da un rettilofono. Quindi Harry è in grado di aprirla. Qui Harry incontra Tom Riddle, il giovane Lord Voldemort ai tempi della scuola, che è tornato in vita grazie ad un diario incantato che Lucius Malfoy ha dato a Ginny.
Con l'aiuto della fenice del professor Silente, Harry sconfigge il basilisco e poi il ricordo di Riddle e riesce a salvare Ginny. Successivamente scopre che Dobby è l'elfo domestico di casa Malfoy e che quando è sopravvissuto all'attacco di Voldemort, quest'ultimo gli ha passato involontariamente alcune sue caratteristiche, come quella di parlare con i serpenti.

Harry Potter e l'Ordine della Fenice, riassunto