Test Architettura 2015: come funziona la graduatoria

Di Valeria Roscioni.

Graduatoria nazionale Test Architettura: la guida sul suo funzionamento secondo il bando per il numero chiuso 2015

TEST ARCHITETTURA 2015: COME FUNZIONA LA GRADUATORIA NAZIONALE. Ora che la graduatoria del test di architettura 2015 è statapubblicata hai ancorta dubbi sul suo funzionamento? Niente panico, il bando per l’accesso al corso a numero chiuso valido per il 2015 contiene tutte le informazioni fondamentali per capire come funziona. Se hai paura di perderti qualche indicazione importante o hai qualche dubbio riguardante le preferenze o gli scorrimenti, non ti resta che consultare questa guida in cui abbiamo raccolto le risposte ai dubbi più diffusi sulla graduatoria del test di architettura 2015.

Ultime news: Graduatoria test architettura, medicina, veterinaria: informazioni sulla pubblicazione

Leggi anche: Test di architettura 2015: i risultati

GRADUATORIA TEST ARCHITETTURA 2015: COME FUNZIONA - Ecco tutto quello che devi sapere:

Test Architettura 2015: come funzionano le preferenze e la graduatoria. Al momento dell’iscrizione al Test di Architettura 2015 ai candidati viene chiesto di esprimere delle preferenze. Si tratta di una scelta molto importante che, insieme al punteggio totalizzato, determinerà la posizione dei candidati all’interno delle graduatorie. Cerchiamo di capire bene come funziona il meccanismo con un esempio pratico:
Mario ha indicato la sede A come 7° scelta e non ha totalizzato un punteggio sufficiente da consentirgli di entrare negli atenei da lui indicati come 1°, 2°, 3° , 4°, 5° e 6° scelta.
Antonio ha indicato la sede A come 1° scelta.
In virtù del fatto che la graduatoria premia sempre il candidato con il punteggio più alto, se Mario ha totalizzato un punteggio superiore a quello di Antonio allora il posto nella graduatoria per la sede A verrà assegnato comunque a Mario. Ogni aspirante matricola, infatti, verrà assegnata alla prima sede utile in base al punteggio totalizzato. Questo significa che chi totalizza un punteggio tale da essere assegnato alla sua seconda scelta non verrà mai assegnato alla terza, o alla quarta, ecc...

Graduatoria test ingresso Architettura 2015: quando vengono pubblicati i risultati? Ora che hai le idee chiare per quel che riguarda il funzionamento della graduatoria, non ti resta che segnare sul calendario quando scoprirai se sei riuscito a passare il Test di Architettura 2015. Le date fondamentali sono tre:
- 24 settembre: data in cui il CINECA, per conto del MIUR, pubblicherà esclusivamente il punteggio ottenuto dai candidati secondo il codice etichetta sul sito http://accessoprogrammato.miur.it, nel rispetto delle norme per la protezione dei dati personali, garantendo l’anonimato dei candidati.
- 2 ottobre: giorno in cui sul portale Universitaly i candidati potranno prendere visione del proprio elaborato, del proprio punteggio e del proprio modulo anagrafica.
- 7 ottobre: data in cui verrà pubblicata, nell'area del sito riservato agli studenti, la graduatoria nazionale di merito nominativa e, in relazione a questa e al numero dei posti disponibili presso le Università, verranno pubblicati anche i nominativi di coloro che risultano assegnati o prenotati.

Graduatoria test Architettura 2015: cosa significano assegnato e prenotato? Una volta usciti i risultati del test di Architettura 2015, se avrai totalizzato almeno 20 punti, potrai risultare idoneo, assegnato o prenotato. Ti spieghiamo la differenza qui: Numero chiuso 2015: differenza tra assegnati e prenotati.

Graduatoria test ingresso Architettura 2015: la conferma di interesse è obbligatoria. Infine, è importantissimo ricordare che almeno che tu non risulti assegnato, da quest’anno devi obbligatoriamente confermare il tuo interesse sia al momento della pubblicazione della graduatoria che ogni volta che verranno pubblicati gli scorrimenti. Per saperne di più: Test numero chiuso 2015, la conferma di interesse è obbligatoria