Graduatoria medicina 2013: arriva il primo scorrimento

Di Valeria Roscioni.

Per i candidati prenotati le cose possono ancora cambiare: ecco quando avverrà il primo scorrimento della graduatoria

I risultati della graduatoria di medicina sono ormai noti, ma i giochi per entrare in una facoltà a numero chiuso non possono affatto dirsi conclusi. Il motivo è presto detto: prima di decidere definitivamente quale sarà il loro futuro accademico i candidati che risultano “assegnati” e non “prenotati” hanno il diritto di attendere lo scorrimento della graduatoria.

Il meccanismo è semplicissimo: dato che ogni studente “assegnato” ha quattro giorni lavorativi di tempo per decidere se immatricolarsi o perdere il posto, l’attuale graduatoria potrebbe modificarsi portando i candidati che risultano solo “prenotati” a modificare la loro posizione da cui dipende l’ateneo in cui possono iscriversi.

È infatti importante ricordare che un candidato prenotato che sceglie di attendere gli scorrimenti della classifica e di non immatricolarsi non può perdere il posto, a differenza di quanto accade a coloro che, invece, risultano assegnati.

Il primo scorrimento della graduatoria è previsto per il 7 ottobre: le aspiranti matricole di medicina sono invitate a tenere gli occhi bene aperti.

ASSEGNATO O PRENOTATO? SCOPRI LA DIFFERENZA

Se, invece, hai ancora dubbi sul funzionamento della graduatoria consulta la nostra guida