GLOSSARIO DI RAGIONERIA

Di Micaela Bonito.

Diverse parole di ragioneria che iniziano per la lettera "c"



-A- B - C - D - E - F

Capitalizzare un costo: Sospendere il costo dai componenti negativi del reddito dell'esercizio in cui venne sostenuto, per farlo invece partecipare al reddito dei successivi esercizi. Il costo capitalizzato diventa un componente attivo del capitale di un'azienda e sarà soggetto ad ammortamento in quanto è diventato bene ad utilità ripetuta. Le conseguenze economiche della capitalizzazione dei costi sono: un miglioramento del reddito dell'esercizio che si sta per chiudere ed un peggioramento dei redditi futuri, sui quali i costi capitalizzati vanno a gravare mediante quote di ammortamento.

Capitalizzazione: Procedimento mediante il quale l'interesse maturato per un certo tempo e ad un determinato tasso non viene riscosso dal creditore, ma portato in aumento del capitale. Pertanto, nel periodo successivo, il nuovo interesse maturerà, non solo sul capitale iniziale, ma anche sull'interesse prodotto nel periodo precedente. Il capitale risulta sempre più crescente, perché ad esso si aggiungono periodicamente gli interessi.

Capogruppo: Lo è un'azienda che controlla una o più affiliate, possedendo più del 50% del loro capitale sociale.

Cassa: Denaro in contanti (cash) a disposizione per regolamenti di limitata entità.

Check Up aziendale: Insieme di dati e di informazioni contabili ed extracontabili necessari per giudicare lo stato di salute di un'impresa considerata sotto gli aspetti economico (costi e ricavi), finanziario (entrate ed uscite) e patrimoniale (attività e passività).

Ciclo economico: Ha inizio con l'acquisto delle merci e degli altri fattori produttivi, cioè con il sostenimento dei costi, e termina con la vendita dei prodotti, cioè con l'ottenimento dei ricavi.

Ciclo monetario: Inizia con gli esborsi (uscite) riguardanti il regolamento degli acquisti e si conclude con gli introiti (entrate) connessi alle vendite.

Centro di costo: Unità organizzativa dell'impresa, creata per rendere più sistematica la rilevazione dei costi, in quanto svolge lavori ed operazioni omogenee.

Cespite: Termine che sta ad indicare un'immobilizzazione tecnica.

Cessione: Trasferimento della proprietà di un'attività, solitamente un credito commerciale, a favore di terzi.

Collegio sindacale: E' l'organo di controllo che vigila sulla regolarità formale e sostanziale delle operazioni effettuate dagli amministratori e sull'osservanza delle disposizioni di legge e dell'atto costitutivo.

Componenti di reddito straordinarie: Componenti di reddito quali perdite, sopravvenienze (attive e passive) e plus - minusvalenze da alienazione di immobilizzazioni. Si tratta di eventi che vanno riclassificati come categoria a sé stante, distinguendoli pertanto dalle altre voci di costo e ricavo.

Conglomerata: Un'azienda operante in una pluralità di business diversi fra loro.

Consorzio: E' un'associazione di persone fisiche o giuridiche che ha come scopo la realizzazione in comune di un interesse proprio di queste persone; ciò presuppone un'organizzazione comune che mira a coordinare l'azione di tutti i consorziati, attraverso la regolamentazione della produzione, degli scambi, di nuovi sistemi di vendita e l'elaborazione di statistiche, nonché attraverso la vigilanza sull'adempimento, da parte dei consorziati, degli obblighi assunti.

Consulenti del lavoro: Lavoratori autonomi che svolgono per conto delle imprese tutti gli adempimenti previsti dalle norme vigenti per l'amministrazione del personale dipendente.

< Indietro - Avanti >