Gli atenei dove è più difficile trovare lavoro

Di Valeria Roscioni.

Non conta solo la facoltà che scegli ma anche dove la frequenti. Ecco i dati della classifica di Almalaurea

Quali sono le lauree che ti aiutano a trovare lavoro? Quando si tratta di scegliere l’università questa è di certo una delle domande a cui tutti i ragazzi, o quasi, cercano di trovare una risposta. Ogni anno, infatti, vengono stilate apposite classifiche che riportano con precisione quali sono le facoltà che effettivamente aiutano i loro iscritti a non rimanere disoccupati. In realtà, però, stando a quanto dimostrato dallo studio di Almalaurea effettuato sui dati dello scorso anno accademico, non è importante solamente cosa si studia, ma anche dove lo si fa.

LE FACOLTA' CON IL TASSO DI DISOCCUPAZIONE PIU' ALTO: SCOPRI LA CLASSIFICA

Non tutti gli atenei sono uguali, e questo si sa, ma prendendo in analisi il tasso di disoccupazione delle varie università italiane non si può non rimanere sorpresi di fronte al fatto che la differenza tra una struttura e un’altra è davvero molta: si va dal 25,4% dell’Università di Cassino fino all’1,4% del San Raffaele di Milano.

UNIVERSITA', LE ULTIME NEWS

Vuoi conoscere la classifica completa? Clicca qui