Gli artisti e gli scrittori instabili mentalmente

Di Valentina Vacca.

Creatività è sinonimo di follia? O forse è la follia stessa che genera la voglia di esprimersi? Sono tante le teorie che si possono fare, ma certo è che molti dei grandi geni dell'arte e letteratura furono affetti da gravi disagi mentali. Eccone 10 esempi!

Il più famoso è Van Gogh, ma sappiate che non è l'unico artista "pazzo" ad essere esistito. Vi ricordate il protagonista di A beautiful mind? Altri non è che il tutt'ora in vita, John Nash, vincitore di un premio Nobel ma la cui esistenza è stata scandita da frequenti disturbi mentali.

Creatività uguale follia o follia uguale creatività? Si tratta di una domanda inflazionata alla quale non ha senso rispondere, ma ormai è un dato di fatto che molto spesso, i disagi mentali ed esistenziali generano nell'essere umano una costante voglia di esprimere se stessi.

(Appunti gratis sulla creatività e i disturbi mentali)

Ecco per voi una breve rassegna dei casi più celebri di geni, artisti e scrittori pazzi!

TEST
Sei uno psicopatico?
Quanto sei creativo?
Che emozione ti rappresenta di più?

ARTICOLI CORRELATI
I geni che andavano male a scuola
I 15 uomini più cattivi della storia
Le 15 donne più innovative della storia