Studenti fuorisede: ecco i maggiori motivi di litigio fra coinquilini e le possibili soluzioni

Di Chiara Casalin.

Sei uno studente fuori sede e hai problemi con i tuoi coinquilini? Scopri quali sono le maggiori cause di litigio fra coinquilini e le possibili soluzioni

PROBLEMI CON COINQUILINI – La vita dello studente fuori sede è piena di incognite. Fra le tante c’è quella dei coinquilini. Andando ad abitare in una casa con altri studenti si possono trovare compagni di appartamento perfetti, con i quali si va molto d’accordo, oppure si possono trovare i coinquilini molesti, persone che spesso hanno abitudini talmente diverse dalle nostre che sono difficili da sopportare, oppure che hanno l’educazione di una persona che sembra sia cresciuta da sola nella giungla. In questi casi la convivenza diventa davvero difficile e i litigi fra coinquilini rischiano di diventare ricorrenti.

Da non perdere: Università, come preparare un esame in una settimana

LITIGARE CON COINQUILINI – Cibo che scompare, turni delle pulizie non rispettati… i motivi di litigio fra i coinquilini sono davvero tanti, ma ce ne sono alcuni di più ricorrenti. Ad elencare i principali problemi fra i coinquilini ci ha pensato l’Huffington Post inglese che, oltre a fare una lista dei principali problemi della convivenza fra studenti, ha presentato anche qualche possibile soluzione.

Università, guida per matricole alla vita universitaria

PROBLEMI CONVIVENZA FUORISEDE – Siete curiosi di sapere quali sono i problemi fra coinquilini più classici? Allora date un’occhiata alla gallery con i principali motivi di litigio fra coinquilini e leggete le possibili soluzioni!