Le 50 date più importanti della storia

Fondazione dell'Impero Romano

Anche se per alcuni storici, l'Impero Romano nasce già nel 49 a.C. con la dittatura da parte di Gaio Giulio Cesare, che segna la fine della Repubblica e l'inizio di una nuova forma di governo, si considera come vera propria data di fondazione dell'Impero Romano il 27 a.C., quando Ottaviano sale al potere, assumendo il titolo di Augusto. Si parla quindi di Impero Romano per definire lo stato romano che si è consolidato nell'area euro-mediterranea tra il I secolo a.C. e il IV secolo dopo Cristo. La fine dell'Impero Romano avviene invece nel 395 d.C., quando, con la morte di Teodosio I, l'impero viene suddiviso in una pars occidentalis e in una orientalis. L'Impero Romano non è il più vasto della storia, ma è considerato il più grande per la gestione del territorio, l'organizzazione socio-politica e l'importanza assunta per la storia dell'umanità.

Relazione sull'Impero Romano. Clicca qui >>