10 bambini prodigio

Filosofia e logica, Saul Aaron Kripke

Molti ritengono che si tratti del più grande filosofo vivente. A soli sei anni Saul Aaron Kripke diventò ebreo per suo volere e lesse l'intera opera di Shakespeare.
A 17 anni scrisse il suo primo completo teorema di logica, che pubblicò l'anno dopo. Fu contattato dal dipartimento di matematica di Harvard quando ancora frequentava il liceo. Dopo essersi diplomato, scelse proprio di studiare ad Harvard dove si laureò con lode e menzione speciale in matematica.
Vinse poi una serie di riconoscimenti tra cui il Premio Schock in Logica e Folosofia nel 2001, equivalente al premio Nobel.