Come aprire un'attività in proprio?

Aprire un'edicola

Il primo passo è richiedere l'autorizzazione amministrativa comunale per svolgere l'attività in conformità alle normative previste dal Piano comunale.
Per l'investimento, l'acquisto di maggiore entità è sicuramente il chiosco, che parte dai 15000 euro; se invece si decide di affittarlo si parte dai 6000 euro annui. Le altre voci di spesa sono rappresentate dalla tassa d'occupazione del suolo pubblico, la tassa sui rifiuti e le bollette. I profitti variano a seconda dell'edicola ma, a differenza di qualunque altro commerciante, si ha un guadagno fisso pari al 19 % (defiscalizzato) del prezzo di copertina dei giornali.
Gli strumenti di finaziamento utilizzabili per l'avvio dell'attività in questione sono fondamentalmente due: la legge 215/92 e la legge 608/96.