C'è un fantasma all'università di Catania!

Di Tommaso Caldarelli.

Gli studenti pubblicano la foto su Spotted

C'è un fantasma all'Università di Catania! O almeno, così dicono gli studenti che lo hanno fotografato la notte di San Valentino, lo scorso 14 febbraio. Come forse saprete, ogni 14 aprile la trasmissione radio Caterpillar propone un'ormai popolare manifestazione ecologica, "M'Illumino di Meno". Istituzioni e cittadini sono invitati, per un giorno, a promuovere il risparmio energetico.

UNIVERSITA', LE NEWS

IL FANTASMA! - Anche l'Università di Catania aveva aderito, spegnendo alle 18 le luci nella struttura del monastero dei Benedettini, oggi sede del dipartimento di Umanistica dell'ateneo etneo. E, a quel momento, l'apparizione.

Un fantasma? Una presenza paranormale? La foto è stata pubblicata sulla pagina Spotted su Facebook dell'università di Catania e rilanciata da un sito di informazione locale della città siciliana. In effetti, bisogna dire che i commenti degli studenti in calce alla foto sono stati assolutamente caustici.

LE STUDENTESSE NUDE CONTRO L'UNIVERSITA'

I COMMENTI - Per qualche studente il fantasma altri non sarebbe che lo spirito di un fuorisede passato a miglior vita mentre cercava di laurearsi. Oppure per altri "lo gnomo armato di ascia, protagonista indiscusso del programma tv di Italia 1 Mistero" che ora gli studenti vorrebbero approdare a Catania per vederci più chiaro. C'è chi pensa di poterlo sfruttare a suo favore, facendosi passare, come con i numeri del lotto, domande e soluzioni in anteprima degli esami. Per alcuni il convento "sembrava Hogwarts anche prima di avere i fantasmi", per altri il fantasma misterioso è un gran vantaggio: "Lo userò come scusa per non venire più in facoltà".