Le facoltà con il tasso di disoccupazione più alto

Di Valeria Roscioni.

Quali sono le lauree meno utili per trovare lavoro? Ce lo dice la classifica 2013 di Almalaurea

Come fare a scegliere la facoltà giusta? Purtroppo non esiste una risposta universalmente valida a questa domanda ma, di certo, essere ben informati è fondamentale. Tra i dati che bisogna assolutamente tenere d’occhio ci sono di sicuro gli sbocchi lavorativi possibili e, di conseguenza, anche le probabilità di trovare un impiego.

BORSE DI STUDIO. COME OTTENERLE

Ovviamente per fare ciò occorre basarsi sui dati degli ultimi anni nella speranza che il panorama non si trasformi troppo velocemente. Proprio per questo può essere utile consultare la classifica di Almalaurea sulle facoltà con il più alto tasso di disoccupazione a tre anni dalla laurea, una graduatoria che nasconde più di una sorpresa. Il primo posto di questo podio così poco lusinghiero spetta infatti a giurisprudenza, facoltà che fino a qualche anno fa offriva decisamente più sbocchi.

Vuoi conoscere l’intera classifica? Clicca qui