Esame maturità, tutto per le simulazioni della prima prova

Di Valeria Roscioni.

Prepararsi per una simulazione di terza prova è un po’ come prepararsi per l’esame di maturità. Per questo è importante farlo bene, ecco perché hai bisogno della guida di Studenti.it

ESAME DI MATURITA' - Si chiamano “simulazioni” il che porta quasi a cedere alla tentazione di prenderle un po’ alla leggera, quasi sottogamba, come qualcosa che in quanto finto non è importante. Il problema è che, però, il termine “simulazioni” è seguito da quello “prima prova”, primo campanello d’allarme, e che il compito in classe in questione (già, perché di compito in classe si tratta!) spesso e volentieri fa media.

Gruppo Facebook Maturità 2016: appunti, tesine e tanti maturandi come te!

ESAME DI MATURITA': LE SIMULAZIONI - Anche se sei un fervido sostenitore del “chi vivrà vedrà” e che per quanto ti riguarda non vuoi pensare agli esami fino a maggio inoltrato, la triste verità è che devi cominciare a tarare la tua preparazione in vista della maturità fin da ora. Dunque rimboccati le maniche e sfrutta queste occasioni non come semplici test ma come modi per acquisire qualche asso nella manica da giocarti in sede d’esame.

Terza prova 2016: simulazioni per allenarti all'esame

MATURITA' 2016: LA GUIDA - Fortunatamente, però, a questa cattiva notizia fa da contraccolpo un'ottima: noi di Studenti.it abbiamo messo a punto una guida per aiutarti non solo ad esercitarti, ma anche a capire come sono strutturate le prove e come ripassare.

Analizziamo per prima cosa una tipologia di prova alla volta:

Analisi del testo: alla maturità 2016 pensi di scegliere di svolgere un analisi del testo? Allora leggi questa guida su come si fa un'analisi del testo.

Saggio breve: se invece scegli di svolgere la traccia del saggio breve e se vuoi stare più sicuro, leggi la guida su come scrivere un saggio breve.

Articolo di giornale: clicca qui per scoprire come scrivere bene un articolo di giornale alla tua prima prova.

Tema storico: All'esame di stato ti piacerebbe svolgere la traccia del tema storico? Ecco qui per te una guida utile per scriverlo bene.