La proposta del giorno: levare Dante da scuola perché la Divina Commedia è razzista

Di Valentina Vacca.

Valentina Sereni, presidente dell'associazione Gherush92, avanza la sua singolare proposta: non studiare più la Divina Commedia a scuola perché a parer suo Dante Alighieri è razzista. Secondo voi è come dice la Sereni?

Ormai non si sa più di che parlare, quindi a quanto pare si parla tanto per farlo forse talvolta un po' a sproposito. Giunge oggi infatti una proposta che sa dell'incredibile: eliminare Dante e la sua Divina Commedia dai programmi scolastici. E sapete perché? Perché è razzista.

DANTE ALIGHIERI APPUNTI. Clicca qui>>


Questa è la tesi sostenuta da Valentina Sereni, presidente dell'associazione Gherush92 e consulente speciale per l'Onu:<<La Divina Commedia presenta contenuti offensivi e discriminatori sia nel lessico che nella sostanza e viene proposta senza che via sia alcun filtro o che vengano fornite considerazioni critiche rispetto all'antisemitismo e al razzismo, specie per quanto riguarda i canti XXXIV, XXIII, XXVIII, XIV>>. 

La Sereni infierisce soprattutto contro il termine Giuda e la sua accezione all'interno della Divina Commedia: <<Dante calunnia il popolo ebraico e i ragazzi che lo studiano imparano a convalidarne il messaggio di condanna antisemita, reiterato ancora oggi nelle messe, nelle omelie, nei sermoni e nelle prediche e costato al popolo ebraico dolori e lutti>>.

Ma non finisce qui: Dante sarebbe anche omofobo e secondo la Sereni lo dimostrerebbe nei passaggi della Divina Commedia in cui si parla degli omosessuali ( per dirla alla maniera dantesta, sodomiti). Il XV canto dell'Inferno è dedicato a loro, che occupano il terzo girone del settimo cerchio. Per espiare le loro colpe, i sodomiti sono condannati nella Divina Commedia a correre incessantemente sotto una pioggia di fuoco.

APPROFONDIMENTO SULLA DIVINA COMMEDIA. Clicca qui>>

Voglia di ergersi a paladina delle assurdità dell'anno? Probabilmente, fatto sta che oggi #DivinaCommedia e #Dante sono tra le cose più twittate. E fa sempre piacere quando i tweet sono per apprezzamento e sostegno nei confronti di questa incredibile opera e la sua divulgazione nelle scuole, non trovate?

Voglia di ergersi a paladina delle assurdità dell'anno? Probabilmente, fatto sta che oggi #DivinaCommedia e #Dante sono tra le cose più twittate. E fa sempre piacere quando i tweet sono per apprezzamento e sostegno nei confronti di questa incredibile opera e la sua divulgazione nelle scuole, non trovate?

TI PUO' INTERESSARE ANCHE: