Qui si assume! Ecco i mestieri che non conoscono la crisi e i corsi per intraprendere una di queste strade

Di Valentina Vacca.

I mestieri che non conoscono crisi: ci sono figure professionali richiestissime sempre, sia in Italia che all'estero. Ecco quali sono e come accedervi

I MESTIERI CHE NON CONOSCONO LA CRISI

Forse pochi sanno che la crisi non esiste per tutti. Sì sì, avete capito bene:esistono dei mestieri richiestissimi dal mercato del lavoro, ma paradossalmente vi sono pochissime persone che li esercitano, tanto che si registra un deficit considerevole dei lavoratori impegnati in alcuni ambiti. Si verifica quindi una situazione davvero strana: il mercato del lavoro cerca questi professionisti ma non li trova, perchè ve ne sono troppo pochi in circolazione.
Sembra strano, vero? Eppure e così; ecco quali sono questi mestieri e soprattutto come far parte di una di queste categorie lavorative che non conosce crisi.

Leggi anche: I 10 lavori che ci rendono felici

1. Sarti: il settore della sartoria è uno dei più difficile per cui trovare personale. Resta vuoto infatti il 22% dei quasi 2000 sarti richiesti dalle aziende italiane. Se volete intraprendere questa bellissima professione consultate questo breve elenco dei corsi di sartoria ; inoltre il teatro la Scala di Milano organizza dei corsi di sartoria del costume teatrale, mentre se già siete iscritti a una scuola di sartoria potete partecipare ai seminari organizzati dalla grande Micol Fontana.

raro2202. Panettieri: uno dei mestieri più antichi di tutti i tempi subisce un deficit del 40% per un totale di 1100 posti vacanti. Per imparare l'arte del pane esistono dei corsi in molte città italiane, altrimenti ci si può rivolgere direttamente alle panetterie.

3. Pasticceri e gelatai: la carenza di artisti del "dolce" ammonta al 29% rispetto ai 1750 cercati dalle aziende. Se volete diventare pasticceri imparando l'arte dal campione del mondo di pasticceria Leonardo di Carlo, sappiate che egli organizza numerosi corsi, altrimenti tenete presente che esistono anche tante scuole in tutte le città italiane. Per quanto riguarda i gelatai, potete consultare questo elenco nel quale vi sono tutte le scuole per gelatai in Italia;

4. Installatori di infissi e ferramenta: in questo caso il numero di posti vacanti è altissimo; esso tocca infatti l'83,3%! In questo caso per imparare il mestiere l'unico modo è rivolgersi a quei pochi che lo praticano.

5. Calzolai: quello degli artigiani delle scarpe è un mestiere che sta decisamente scomparendo, ma di questa figura professionale chi di voi non ha mai avuto bisogno? Per diventare calzolaio occorre un corso di formazione e un periodo di apprendistato.

Leggi anche: Perchè 1 azienda su 5 preferisce i diplomati

Altre professioni anticrisi sono poi: idraulico, estetista e parrucchiera (in quest'ambito però si sta avendo una grande ripresa negli ultimi tempi), falegname, meccanico, fabbro.

TI PUO' INTERESSARE ANCHE:

I 10 mestieri che rendono felici

Le 10 professioni più pagate del futuro

I lavori del futuro: nuove professioni dagli USA

Aziende che assumono