Docente universitaria scompare con 20 milioni di euro

Di Valentina Vacca.

Una docente di diritto tributario dell'Università di Bari è ricercata dalla polizia per essere scomparsa con 20 milioni di euro

Aveva un doppio lavoro C.C.: stimata docente universitaria di diritto tributario dell'Università di Bari e consulente finanziaria. Peccato che a quanto pare, durante il suo secondo lavoro si sia dedicata a un compito non proprio nobile: fregare i risparmi di una vita ai suoi clienti, convinti di fare invece una conveniente operazione finanziaria. Del resto come non fidarsi di una docente universitaria che è stata inoltre per 20 anni al servizio del Banco di Napoli?

LEGGI ANCHE: GLI STRAFALCIONI PIU' ASSURDI DEI PROF>>

Il caso è scoppiato quando qualche mese fa alcuni suoi clienti hanno chiesto la restituzione dei soldi versati alla professoressa e da lì sono emersi tutta una serie di rapporti sospetti tra lei e altre persone di tutta Italia. Tra le persone fregate dalla prof, anche noti imprenditori, tra cui un dirigente della Telecom il quale avrebbe dato alla signora ben 800 mila euro.

LEGGI ANCHE: LE 10 COSE PIU' ASSURDE ACCADUTE AGLI ESAMI UNIVERSITARI>>

Ora la docente è scomparsa con ben 20 milioni di euro in tasca. Riusciranno a trovarla?