Debiti scolastici alle scuole medie: cosa sono e come si superano

Di Valeria Roscioni.

Sei stato promosso ma hai preso alcuni debiti formativi? Ecco la guida con tutto quello che devi sapere sugli esami di riparazione

DEBITI SCOLASTICI ALLE SCUOLE MEDIE: COME FUNZIONANO? Ebbene sì: anche se può sembrare strano, il problema dei debiti formativi da qualche tempo è arrivato anche alle medie. Si tratta di una soluzione a cui i professori ricorrono nel momento in cui decidono di non bocciare uno studente che, però, ha manifestato forti carenze in una determinata materia. Stesso nome, stesso cruccio, stesso identico funzionamento. E se non passi l'esame? Leggi Debiti scolastici: cosa succede se non li superi

Scuola media ed esame di 3° media su Facebook - Diventa fan e resta sempre aggiornato

DEBITI FORMATIVI ALLE MEDIE: COSA SONO E COME SI RIPARA. Niente di nuovo, dunque, il procedimento è esattamente quello adottato per le scuole superiori: gli studenti non preparati vengono valutati insufficienti (al primo o al secondo quadrimestre), sono invitati a seguire dei corsi di recupero (solitamente attivati dalla scuola stessa e da questa vivamente consigliati ma non obbligatori) e a settembre devono sostenere una verifica stabilita dal docente della materia in questione che darà loro la possibilità di recuperare il debito. Infine il Consiglio di classe avrà l’ultima parola sull’ammissione all’anno successivo. Insomma, un vero e proprio assaggio di superiori che sarebbe meglio non provare prima del tempo (o non provare affatto!).

Da non perdere: Come affrontare i debiti formativi: la guida per superarli

Se, però, qualcosa è andato storto non occorre disperarsi: tanto vale rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per colmare le lacune e dimostrare agli insegnanti la propria buona volontà. Ecco qualche consiglio utile per recuperare i debiti formativi ed iniziare l’anno con il piede giusto:

Una dritta in più: Esame di riparazione, tutto sulle domande