Università: i corsi di Laurea più strani e particolari d'Italia

Di Francesca Ferrandi.

Corsi di Laurea particolari: scopri con noi i corsi più buffi e strani tra tutti quelli organizzati nelle Università italiane

CORSI DI LAUREA PARTICOLARI
Sono circa 3mila i corsi di laurea attivati nelle Università italiane: tra questi, se ne celano alcuni decisamente particolari e inusuali. Si tratta, nella maggior parte dei casi, di lauree nuove, inserite negli atenei della nostra penisola per proporre agli studenti qualcosa di accattivante e al passo con i tempi. Molti di questi corsi universitari particolari seguono le ultime tendenze – in particolar modo quelle della cucina e della green economy – ma non mancano strane lauree anche in riferimento ad ambiti che non godono di grande notorietà. Volete sapere quali sono i corsi di laurea più particolari delle nostre Università italiane? Scopriteli insieme a noi!

Quali sono i corsi di laurea più originali in Italia
Quali sono i corsi di laurea più originali in Italia

CORSI UNIVERSITARI PARTICOLARI
Grandissima diffusione hanno avuto, negli ultimi anni, i corsi di laurea concernenti l’arte culinaria in tutte le sue sfaccettature. Presso le Università di Messina, Roma Tre, Foggia e Parma ci si può iscrivere ai corsi di Laurea triennale in Scienze Gastronomiche / Scienze e Culture Enogastronomiche, dove notevole importanza viene dato allo studio della produzione, trasformazione e valorizzazione delle materie prime alimentari di origine animale e vegetale, sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti e il loro valore nutrizionale.

Focus: Le lauree migliori per trovare lavoro secondo Almalaurea

LAUREE TRIENNALI PARTICOLARI
Non solo: presso le Università di Padova e di Milano si possono rispettivamente seguire i corsi di Laurea in Scienze e cultura della gastronomia e della ristorazione e quello in Scienze e tecnologie della ristorazione. Gli studenti iscritti potranno acquisire una conoscenza approfondita dei processi produttivi, degli alimenti e dei bisogni del consumatore.
Grande successo anche per una delle produzioni alimentari più importanti italiane, quella del vino: diversi sono i corsi di Laurea in Viticoltura ed Enologia, a cui ci si può iscrivere presso le Università di Piacenza, Verona e all’Università della Tuscia a Viterbo.

Approfondisci: Le lauree che ti fanno avere lo stipendio più alto

LAUREE STRANE IN ITALIA
Se il settore agricolo-alimentare continua ad ottenere sempre maggiore importanza, tanto da guadagnarsi spazio all’interno delle Università italiane, non meno importante sembra essere la Green Economy. Diversi sono i corsi di Laurea in Agricoltura Biologica nati nei nostri atenei (Torino, Bologna, Pisa e Palermo), ma non mancano neanche lauree triennali in Scienze vivaistiche, ambiente e gestione del verde (Firenze), corsi in Paesaggio, parchi e giardini (Padova) e in Bioecologia applicata (Cagliari).
Diversi anche i corsi in Cosmetologia o Scienze Cosmetologiche (Catanzaro, Roma, Siena), a cui si accompagnano – sempre per rimanere in ottica Green Economy – numerose lauree triennali in Erboristica, sorte in diverse città italiane.

Da non perdere: Le lauree più richieste nel mercato del lavoro

LE LAUREE PIÙ PARTICOLARI
Accanto ai corsi di laurea sorti in relazione alle tematiche agroalimentari e alla green economy, ce ne sono altri che risultano decisamente più buffi e simpatici – senza nulla togliere alla loro utilità. È il caso della Laurea in tecnologie del Legno (Firenze), o ancor più della triennale in Tutela e benessere dell’animale (Teramo). Da segnalare anche il corso in Scienze dell'Allevamento, Igiene e Benessere del Cane e del Gatto (Bari), la laurea in Scienza e Tecnologia del Packaging (Parma) e infine la triennale in Scienze e Cultura delle Alpi (Torino).