Specializzazioni Medicina: nuova mozione di sfiducia per Giannini

Di Valeria Roscioni.

Scuole di Specializzazione Medica: la Lega Nord attacca il Ministro per la gestione dei ricorsi e del concorso

SPECIALIZZAZIONI MEDICINA: NUOVA MOZIONE DI SFIDUCIA PER GIANNINI. Il bando di concorso 2015 per l’accesso alle Scuole di Specializzazione Medica non è ancora stato pubblicato, le borse previste per quest’anno non consentiranno a tutti gli aspiranti specializzandi di portare a termine la loro formazione e la questione dei ricorsi legati al pasticciaccio dello scorso anno non è ancora stata risolta. Il terreno su cui si muove Stefania Giannini per le Specializzazioni in Medicina è quantomeno scivoloso al punto che, dopo la manifestazione di ieri indetta dal gruppo Coordinamento Mondo Medico, è arrivata anche la mozione di sfiducia da parte della Lega.

Per saperne di più: Specializzazioni Medicina: tra proteste e bando in ritardo

CONCORSO SPECIALIZZAZIONI MEDICINA: TRA NUOVO BANDO E VECCHI RICORSI. "Le innumerevoli interrogazioni parlamentari che abbiamo rivolto al Ministro sono rimaste senza risposta, per questo abbiamo chiesto di calendarizzare in Senato la mozione di sfiducia alla Giannini, chiaramente il Pd si è vergognosamente opposto. Solo un paese governato senza lungimiranza non garantisce il diritto-dovere alla formazione e al lavoro dei medici laureati". Queste le parole, stando a quanto riportato da Uninews24, di Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato, che ha anche sottolineato il ritardo del bando per le Specializzazioni in Medicina: “Il Paese è ancora in attesa della pubblicazione del bando 2015 e le decisioni relative alle immatricolazioni in sovrannumero di 300 ricorrenti. I giovani medici sono in 'stand-by' per colpa di un ministro e di un governo completamente incompetenti".

Specializzazioni Medicina: arrivano le prime immatricolazioni

SPECIALIZZAZIONI E TEST DI MEDICINA: I PARTITI NON SI FIDANO DEL MINISTRO? Dopo numerosi Question Time e interrogazioni parlamentari relative alla gestione del concorso per l’accesso alle Specializzazioni Mediche e al Test di medicina 2015, questa non è la prima volta che viene richiesto di calendarizzare una mozione di sfiducia nei confronti della Giannini. Anche esponenti del MoVimento 5 Stelle, di Sel e di Forza Italia nelle ultime settimane si sono infatti schierati contro il Ministro.

Grazie al Gruppo FB numero chiuso Medicina non ti perdi neanche una news: Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti