Lavoro all'estero: concorso del Miur per assistenti di lingua italiana

Di Chiara Casalin.

Ti piacerebbe insegnare italiano all’estero? Allora partecipa al concorso del Miur per assistenti di lingua italiana in Europa

LAVORO, CONCORSO MIUR ASSISTENTI LINGUA ITALIANA ESTERO:

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sta cercando assistenti di lingua italiana per le scuole di diverso ordine e grado situate nel Regno Unito, in Irlanda, in Austria, in Germania, in Spagna e in Belgio. Gli assistenti di italiano lavoreranno al fianco dei docenti di lingua italiana delle scuole durante l’anno scolastico 2016/2017.
L’impegno lavorativo sarà di circa otto mesi a partire da ottobre 2016 e l’orario di lavoro settimanale è di 12 ore.

Da non perdere: Come affrontare il colloquio di lavoro di gruppo

LAVORO: INSEGNARE ITALIANO ALL’ESTERO:

Agli assistenti di italiano all’estero viene garantita l’assistenza sanitaria e una retribuzione mensile netta che varia dai 700 ai 1100 euro netti al mese, a seconda del Paese o della zona in cui si insegnerà.
Siete interessati a partire? Per partecipare al concorso del Miur per assistenti di lingua italiana all’estero occorre avere i seguenti requisiti:
- essere cittadini italiani
- avere meno di 30 anni
- avere l’idoneità fisica all’impiego
- non aver già lavorato come assistenti di lingua italiana all’estero su incarico del Miur
- non essere legato da alcun rapporto d’impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche durante il periodo settembre 2016-maggio 2017 ed essere libero da impegni relativi agli obblighi militari durante lo stesso periodo
- non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti
- avere conseguito dal 1° gennaio 2015 una laurea specialistica o magistrale tra quelli specificati nella tabella 1 del bando
- aver fatto almeno due esami relativi alla Lingua o Letteratura o Linguistica del Paese per il quale presentate domanda, appartenenti ai settori scientifici riportati nella tabella 2 del bando
- avere fatto almeno due esami relativi alla Lingua, Letteratura o Linguistica italiana, appartenenti ai settori scientifici riportati nella tabella 3 del bando.

Focus: Cos'è e come si fa il curriculum vitae

COME CANDIDARSI:

Volete candidarvi e partecipare al concorso? Allora leggete attentamente il bando del Miur e, una volta che vi sarete accertati di avere tutti i requisiti richiesti, potete inviare la vostra candidatura registrandovi sul sito http://www.trampi.istruzione.it/asl/ e compilando il modulo di domanda entro le ore 23.59 del 29 febbraio 2016.
Per maggiori informazioni cliccate qui.