Concorso del Ministero degli Esteri per 35 Segretari di Legazione

Di Chiara Casalin.

Lavoro, il Ministero degli Affari esteri ha aperto un bando di concorso per la selezione di 35 Segretari di Legazione. Ecco come candidarsi

OFFERTE DI LAVORO DEL MINISTERO 2014 – Siete interessati ad una carriera nella diplomazia? Il MAE, Ministero degli Affari Esteri, ha indetto un concorso, per titoli ed esami, che ha lo scopo di selezionare 35 segretari di legazione in prova. Questa opportunità di lavoro della Farnesina è rivolta laureati e per presentare la domanda c’è tempo fino al 26 maggio 2016. I candidati saranno selezionati attraverso una prova attitudinale, la valutazione dei titoli e delle prove d’esame scritte e orali, più eventuali prove facoltative di lingua.

CERCHI LAVORO? Trova qui tanti offerte e annunci in Italia e all'estero

REQUISITI – Per partecipare al concorso è necessario essere in possesso, entro la data di scadenza del bando, dei seguenti requisiti:
- avere cittadinanza italiana
- età non superiore ai 35 anni (il limite di età può essere innalzato nel caso di persone sposate, con figli, di persone disabili e delle altre categorie specificate nel bando)
- avere una laurea magistrale o un diploma di laurea in una delle seguenti classi: finanza, relazioni internazionali, giurisprudenza, scienze economiche, economia e commercio, scienze politiche e nelle altre classi specificate nel bando
- idoneità psico-fisica che permetta di svolgere il lavoro diplomatico sia presso la sede centrale che in sedi estere
- godere dei diritti politici

TI PUO' INTERESSARE ANCHE: Concorso dell'Unione Europea per Assistenti

COME PRESENTARE DOMANDA – Per partecipare al concorso del Ministero degli Affari Esteri per 35 segretari di legazione è necessario leggere attentamente il bando, registrarvi sul portale dei concorsi del MAE e candidarvi online entro il 26 maggio 2014. Il Ministero invita a non attendere gli ultimi giorni per inoltrare la propria candidatura, in modo da evitare inconvenienti dovuti ad eventuali sovraccarichi del sistema.