Concorso pubblico dell’Agenzia delle Entrate per 892 funzionari

Di Chiara Casalin.

Partecipa al concorso dell’Agenzia delle Entrate per 892 funzionari. Non perdere questa opportunità di lavoro per laureati

CONCORSO AGENZIA ENTRATE – Sono ufficialmente aperte le candidature per partecipare al concorso pubblico dell’Agenzia delle Entrate per la selezione di 892 funzionari per l’attività amministrativo-tributaria.
Il nuovo concorso dell’Agenzia delle Entrate è un’ottima occasione di lavoro per laureati, che dopo uno stage retribuito di 6 mesi (con borse di studio di 1.450 euro lordi al mese per ogni candidato) e il superamento di un esame finale, potranno essere assunti a tempo indeterminato all’interno dell’Agenzia.

Da non perdere: Le aziende che assumono nel 2015

CONCORSO FUNZIONARI AGENZIA ENTRATE 2015 – Le selezioni consistono in una prima prova oggettiva attitudinale, con domande a risposta multipla che hanno lo scopo di accertare se il candidato ha le attitudini e le capacità di base necessarie per svolgere il ruolo di funzionario.
I candidati che supereranno con successo la prima prova potranno fare la prova oggettiva tecnico-professionale, che proporrà domande a risposta multipla che accerteranno le conoscenze dei candidati in materia di diritto tributario, diritto civile e commerciale, diritto amministrativo, elementi di diritto penale, contabilità aziendale, organizzazione e gestione aziendale, scienza delle finanze e elementi di statistica.
Chi supererà con successo anche questa prova potrà svolgere il tirocinio retribuito, al termine del quale dovrà affrontare un esame orale.
Alla fine verrà approvata la graduatoria regionale di merito e i candidati vincitori saranno assunti a tempo indeterminato.

CONCORSO PUBBLICO AGENZIA ENTRATE 2015 - Gli 892 posti di lavoro disponibili sono ripartiti nel seguente modo:
- 470 posti in Lombardia
- 140 posti in Veneto
- 110 posti in Emilia Romagna
- 110 posti in Piemonte
- 42 posti in Toscana
- 20 posti in Liguria

Le migliori aziende in cui lavorare in Italia: scopri la classifica 2015!

REQUISITI – Possono partecipare al concorso per 892 funzionari dell’Agenzia delle Entrate i candidati con i seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana
- godimento dei diritti civili e politici
- posizione regolare nei riguardi del servizio militare
- idoneità fisica all’impiego
- diploma di laurea (anche triennale) in giurisprudenza, economia e commercio o scienze politiche o diplomi di laurea equipollenti per legge, conseguiti presso un’università o altro istituto universitario statale o legalmente riconosciuto. Può partecipare alle selezioni anche chi ha un titolo di studio equipollente conseguito all’estero o un titolo estero conseguito in Italia, riconosciuto equipollente per partecipare ai concorsi pubblici.

COME CANDIDARSI – Avete tutti i requisiti elencati qui sopra? Allora leggete con attenzione il bando di concorso dell’Agenzia delle Entrate per 892 funzionari, che spiega nei dettagli tutto l’iter delle selezioni e le condizioni per partecipare.
Per candidarvi dovrete poi compilare e inviare la domanda di ammissione al concorso per via telematica entro le ore 23.59 del 26 marzo 2015. Trovate la domanda a questo link. Per maggiori info sul concorso visitate il sito dell’Agenzia delle Entrate.