Compiti delle vacanze: studente salta sul cornicione perché non vuole fare i compiti

Di Chiara Casalin.

Studente non vuole fare i compiti ed esce dalla finestra. Scopri com'è andata a finire

COMPITI PER LE VACANZE – Gli studenti che si divertono a fare i compiti per le vacanze o i compiti per casa sono veramente rari, ammesso che esistano. I compiti, fra l’altro, sono odiati dagli studenti in tutto il mondo, compresa la Cina, dove uno studente ha adottato un metodo davvero pericolossimo per non farli. Xiao Kai, un ragazzino di 12 anni, è infatti uscito dalla finestra della sua stanza ed è rimasto alcune ore sul cornicione dell’undicesimo piano proprio perché non aveva voglia di fare i compiti!

Focus: Non hai fatto i compiti delle vacanze? Scopri tutte le risorse last minute!

FARE I COMPITI – Secondo quanto riporta il sito fidelityhouse, durante un giorno di vacanza Xiao Kai è stato svegliato presto dalla madre che gli ha imposto di mettersi a studiare. Il ragazzino però aveva ancora sonno e preferiva dormire. I due si sarebbero quindi messi a litigare, dopodichè Xiao Kai si è chiuso in camera e, prima che la madre riuscisse ad aprire la porta, si è calato sul cornicione sotto la sua finestra.
È stata chiamata subito la polizia che però è riuscita a convincerlo a tornare in casa solo quando la madre gli ha promesso di non picchiarlo per i compiti non fatti e per essersi abbarbicato sul cornicione!

Per fortuna quindi la storia si è conclusa con un lieto fine!