Maturità 2015 e commissari esterni: da lunedì scatta l’ora X

Di Valeria Roscioni.

Commissari esterni addio dalla Maturità 2015: l’annuncio riguardante il nuovo Esame di Stato dovrebbe arrivare la prossima settimana. Siete Pronti?

MATURITA’ 2015 E COMMISSARI ESTERNI: LUNEDI’ SCATTA L’ORA X. Le voci sulla commissione tutta interna al prossimo Esame di Stato si rincorrono e i maturandi sono sempre più confusi. I commissari esterni non ci saranno più a partire dalla Maturità 2015 o dal 2016? Sul web ognuno è pronto a dire la propria e i ragazzi non si fidano di quello che leggono perché in queste prime settimane è stato riportato davvero di tutto. L’unico modo per non sbagliare è affidarsi totalmente al Ministro Giannini che qualche giorno fa in un cineforum su La Stampa ha dichiarato esplicitamente che la decisione definitiva per quel che riguarda la commissione della Maturità 2015 potrebbe arrivare già dalla “settimana prossima” e, quindi, non occorerà necessariamente attendere fino a gennaio.

NOVITA' 16 ottobre imperdibile: Maturità 2015: Miur approva commissioni interne

COMMISSIONI INTERNE FIN DAL 2015: LE INTENZIONI DEL MINISTRO GIANNINI. L’inquilina di Viale Trastevere, infatti, vorrebbe eliminare la figura dei commissari esterni fin dalla Maturità 2015 in modo da riuscire a migliorare la qualità dell’Esame e, contestualmente, a risparmiare diversi milioni di euro. “Il mio punto di vista e di molti del gruppo tecnico che lavorerà alla proposta finale è di passare ad una commissione interna, con un presidente esterno, che è molto più coerente con il progetto della Buona scuola e rispetto alla funzione che ha oggi l’esame di maturità. – ha dichiarato a Repubblica - Il tasso di promozione dell‘esame di maturità è del 98%, e non perché siamo “scialoni” e valutiamo male. Perché l’esame di maturità serve a sintetizzare il ciclo di studi di uno studente. E allora chi può svolgere meglio questa funzione se non gli insegnanti che l’hanno seguito?”.