Commissioni Maturità 2015: i maturandi temono i commissari interni più degli esterni

Di Valeria Roscioni.

Commissari esterni o membri interni: quali sono i prof della commissione che fanno più paura agli studenti che devono affrontare la Maturità?

COMMISSIONI MATURITA’ 2015: I MATURANDI TEMONO I COMMISSARI INTERNI. L’ansia da annuncio dei nomi dei commissari esterni sale sempre di più, eppure a preoccupare gli studenti che devono affrontare la Maturità 2015 sono anche, se non soprattutto, i membri interni, i professori che li conoscono da anni e che potrebbero non nutrire molta simpatia per loro. L’idea di una commissione tutta interna, a lungo ventilata all’inizio dell’anno, infatti, non piace a molti maturandi che ai nostri microfoni hanno spiegato come l’assenza dei commissari esterni potrebbe essere una vera e propria arma a doppio taglio.

Da non perdere: Commissari esterni maturità 2015: tutto quello che devi sapere sui nomi
 

MATURITA’ 2015: CHI SALVERA’ GLI STUDENTI CHE NON HANNO UN BUON RAPPORTO CON I PROF? “Se uno studente ha un disguido con un professore, cosa che può accadere e che spesso accade, con la commissione interna diventa più problematico per quello studente affrontare l’esame” ha spiegato un maturando dando voce ad una prospettiva piuttosto insolita per cui non sono solo i commissari esterni a fare paura con l’avvicinarsi della Maturità 2015. La commissione mista è  una sorta di garanzia che riduce il rischio di favoritismi e problemi legati ad attriti e antipatie nati nel corso delle superiori.

Leggi anche: Commissari Esterni Maturità 2015: come scoprire chi sono

COMMISSARI ESTERNI MATURITA’ 2015: POTREBBERO ESSERE UN’ANCORA DI SALVEZZA? A questo punto i tanto temuti commissari esterni e le loro misteriose identità che stanno per essere svelate potrebbero quasi essere visti come la possibilità di giocare una partita ex novo mescolando tutte le carte in tavola. Grazie alla commissione mista gli studenti sperano che sia possibile trovare un equilibrio tra il percorso effettuato fino a quel momento e quello che riusciranno a dimostrare durante gli scritti e l’orale della Maturità 2015. Certo, il mito del prof esterno severissimo è duro a morire, ma, a quanto pare, anche la speranza di recuperare non scherza!

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulla Maturità 2015? Iscriviti al gruppo Fb sulla maturità 2015