Svegliarti la mattina è un trauma? Ecco come far sì che invece diventi una gioia

Di Valentina Vacca.

Alzarsi col sorriso ed essere contenti di lasciare il letto per prepararvi e andare alla scoperta di una nuova giornata. Fantasia? No no, può essere realtà! Ecco come!

Avete presente le facce da lunedì mattina? Quei visi distrutti e affranti per la nuova settimana che ha appena preso il via? Forse non lo sapete, ma la notte tra domenica e lunedì è quella in cui la gente dorme peggio. Colpa dell'effetto Sunday Night Insomnia, per il quale esistono molte tecniche che permettono di evitarlo.

LEGGI DI PIU' SUL SUNDAY NIGHT INSOMNIA>>

Ma sta di fatto che a prescindere dal giorno della settimana, svegliarsi è sempre un trauma, tant'è che il tasto più premuto delle sveglie è quello dello snooze, ossia quello che permette a tutti noi di procrastinare e di rimandare il momento in cui ci alzaremo di qualche minuto.

GLI ALIMENTI CHE AUMENTANO LA PRODUTTIVITA'>>


Pensate però a quanto sarebbe bello alzarsi dal letto senza avere nessun trauma e senza soffrire. Utopia? No no, è assolutamente possibile, basta solamente adottare delle buone abitudini da mettere in atto quotidianamente.

LEGGI ANCHE: COME ACQUISIRE LA PRODUTTIVITA' POST-VACANZA>>

Ecco come alzarti la mattina senza soffrire!