Come si fa una scheda libro: modello e struttura

Di Francesca Ferrandi.

Scheda libro: come farne una? Segui il nostro modello e stupisci il tuo professore di italiano!

SCHEDA LIBRO: COME SI FA? MODELLO – Durante le vacanze i professori sono soliti assegnare libri da leggere, di cui ogni alunno dovrà poi fare una scheda libro. Si tratta di un compito che risulta sempre particolarmente difficile agli studenti, non solo per via dell’impegno che richiede, ma anche per la difficoltà nel comprendere come si struttura. Come si fa una scheda libro? Se questa è la domanda che ti attanaglia, sei nel posto giusto! Noi di Studenti.it abbiamo creato per te una semplice, ma efficace guida per aiutarti a fare una scheda libro, che potrai prendere come modello per realizzare la tua.

Vedi anche: Come fare una scheda libro, la videolezione

COME SI FA UNA SCHEDA LIBRO: STRUTTURA – Come si fa una scheda libro? A differenza della recensione di un libro, la scheda prevede una struttura ben più schematizzata, divisa in diversi punti. In ordine, le prime cose da indicare all’interno della scheda di un libro sono: 1) Autore, 2) Titolo, 3) Città e anno di pubblicazione, 4) Editore. Si tratta di informazioni molto semplici da reperire, ma che servono ad inquadrare immediatamente l’opera di cui si sta parlando. Il secondo passo consiste nell’indicare: 5) Genere del libro (se si tratta cioè di un testo narrativo, poetico o teatrale, e, a seconda della categoria principale, individuarne il sottogenere) e 6) Personaggi principali, con una breve descrizione di ognuno, dai tratti psico-fisici, al ruolo assunto all’interno dell’opera.

Da non perdere: Compiti delle vacanze: schede libro pronte

COME FARE UNA SCHEDA LIBRO – Sarà poi importante, al fine di creare una buona scheda libro, aggiungere: 7) Spazio della narrazione, ovvero dove questa si svolge, 8) Tempo della storia, ovvero il determinato momento storico in cui la vicenda è ambientata; nel caso i due non coincidano, va indicato anche il 9) Tempo del racconto, ovvero il tempo la scansione del tempo con cui l'autore racconta le vicende, servendosi di flashback e prolessi.
A questo punto, ci troviamo di fronte alla sezione più impegnativa della scheda del libro. Dovrai qui scrivere una 10) Breve trama dell’opera, corredata da un 11) Commento personale, con ciò che ci ha colpito e cosa invece non ci è piaciuto di ciò che abbiamo letto.

Focus: Come fare la recensione di un libro

SCHEDA LIBRO DA COMPILARE – Per rendere una scheda libro davvero completa, bisognerà a questo punto aggiungere: 12) Tematiche fondamentali dell’opera, 13) Tecniche narrative utilizzate, 14) Osservazioni sullo stile adoperato dall’autore. Il tutto potrà essere messo in relazione alle idee e alla poetica dell’autore, in modo da creare un discorso in cui possiate mostrare la vostra preparazione. Si può concludere con 15) Osservazioni personali. Et-voilà! Ecco il modello che devi seguire per fare la tua scheda libro!

Approfondisci: Compiti vacanze di Natale: temi, appunti, schede libro e tesine