Saggio breve maturità 2016: consigli originali per scriverlo

Di Valeria Roscioni.

Come scrivere un saggio breve originale all'esame di Maturità 2016? Te lo spieghiamo noi, con questi tre consigli per la prima prova

SEGUI IL LIVE IN DIRETTA: PRIMA PROVA MATURITA' 2016

SAGGIO BREVE MATURITA’ 2016: CONSIGLI ORIGINALI

Tra le varie tracce che troverai nella prima prova della Maturità 2016 hai intenzione di svolgere quella del saggio breve? Vuoi prepararti a lasciare i tuoi prof a bocca aperta già dalle simulazioni che farai durante l'anno scolastico? Per prima cosa devi conoscere alla perfezione lo schema alla base dello svolgimento di questa particolare tipologia di traccia, e poi potrai iniziare a scrivere un saggio breve originale grazie alle dritte che troverai in questo articolo!

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità riguardo la maturità? Iscriviti al gruppo Maturità 2016 su Facebook!

COME SCRIVERE UN SAGGIO BREVE: TRE CONSIGLI DI STILE

Durante un saggio breve argomentativo occorre sostenere la propria tesi e provarne, grazie all’appoggio delle fonti a propria disposizione, l’oggettiva bontà. Questo scopo si può raggiungere o attraverso un’argomentazione semplice della propria teoria, per cui la si espone e poi si passano a rassegna quali sono gli studi che la confermano (integrando, così la maggior parte del materiale che ti viene fornito nella traccia), oppure utilizzando qualche tecnica più creativa. Se pensi di scegliere questa seconda modalità, ecco tre alternative tra cui puoi scegliere:

- Come scrivere un saggio breve: il trucchetto dell’uomo di paglia. Secondo questa tecnica nel primo paragrafo del saggio non occorre esporre la propria tesi ma il suo contrario. In questo modo si occuperanno i paragrafi successivi con le varie fonti che dimostrano quanto questa non sia corretta. In questo modo, dunque, avrai dimostrato la veridicità della tua tesi semplicemente provando che il suo opposto è sbagliato.

Tracce Maturità: tototema prima prova

- Come scrivere un saggio breve: la tecnica della concessione. Questa seconda opzione è l’ideale se nel tuo saggio vuoi fare in modo che la tua tesi risulti migliore di un’altra che però non è del tutto errata. Per riuscire in questo intento non ti resta che mettere a paragone le due tesi nell’incipit, concedere punti a favore a entrambe nello svolgimento e, poi, dimostrare che la tua convinzione è quella che ha le argomentazioni più valide.

Com'è fatto lo schema di un saggio breve

- Come scrivere un saggio breve: il metodo dei confronti. Infine puoi decidere di paragonare due ipotesi mettendo a confronto i punti in comune e quelli di divergenza analizzandoli uno ad uno grazie alle fonti in tuo possesso. Questa particolare struttura è perfetta se il materiale in tuo possesso per lo svolgimento della traccia consente la divisione in due “fazioni” tra cui è possibile instaurare un paragone.

COME FARE UN SAGGIO BREVE: LA SCALETTA PER TUTTE LE TIPOLOGIE. Vuoi sentirti più sicuro? Vuoi avere indicazioni specifiche per caiscuna tipologia? Allora consulta le nostre guide:

- Come fare saggio breve storico-politico

- Saggio breve artistico-letterario, la struttura

- Schema per il saggio breve socio-economico

- Come scrivere il saggio breve tecnico-scientifico