Le cinque app per svoltare a scuola

Di Tommaso Caldarelli.

Da Evernote a Wolfram Alpha, tutto ciò che ti serve per studiare alla grande con il tuo smartphone

Molto spesso, nelle scuole italiane, il telefonino viene visto come strumento di perdizione, capace solamente di produrre distrazione o autoscatti su Instagram. Professori che, spaventati da questo oggetto mistico, alla sola vista di una lucina sono pronti a mettere alla forca lo studente malcapitato. È nostro dovere dunque dimostrare che questo piccolo strumento, miracolo della tecnologia moderna, sia capace di fare molto di più che visitare Facebook o di tagliare frutta virtuale, facendoci risparmiare anche parecchi soldi e parecchio peso sulle spalle.

SCOPRI LE CINQUE APP PER SVOLTARE A SCUOLA

Abbiamo recensito cinque applicazioni che secondo noi sono assolutamente imperdibili per ogni studente: dall'applicazione che sostituisce il diario scolastico, a quella per prendere appunti rapidi, a quella per i calcoli complicati fino addirittura all'app che trasforma il telefonino in scanner per le fotocopie. I nostri ovviamente sono solo suggerimenti, e che nei vari store sono presenti alternative altrettanto valide per ogni funzione. Quindi non limitatevi a scaricare le app che vi proponiamo, cercate anche qual è la migliore per voi!

L'articolo è stato scritto da Mirko Pennone
a nome della redazione de l'Obelisco,
giornale dell'istituto del liceo Classico Genovesi, Napoli