Test medicina 2015 e numero chiuso: UDU chiede proroga alla chiusura della graduatoria

Di Chiara Casalin.

Chiusura graduatoria test medicina e corsi di laurea a numero chiuso 2015: l’UDU chiede al Miur la proroga e lancia una petizione

TEST MEDICINA E NUMERO CHIUSO 2015

Sta destando molte polemiche la decisione del Miur di chiudere le graduatorie del test di Medicina 2015 e degli altri corsi ad accesso programmato nazionale, cioè quelli di Veterinaria, Architettura e Medicina in Lingua Inglese, il 10 febbraio. Il decreto è stato pubblicato infatti nel pomeriggio di lunedì 8 febbraio e ha colto di sorpresa gli studenti ancora in graduatoria, che si vedono bloccare gli scorrimenti con poco preavviso. Per questo il sindacato studentesco Unione degli Universitari ha pubblicato un comunicato in cui chiede al Ministro Giannini di prorogare la chiusura delle graduatorie nazionali.

Focus: Test medicina 2015 e numero chiuso: chiusura delle graduatorie

CHIUSURA GRADUATORIA TEST NUMERO CHIUSO

Secondo quanto si legge nel comunicato, il coordinatore nazionale di UDU Jacopo Dionisio ha dichiarato: “non è ammissibile pubblicare un decreto con queste scadenze così ravvicinate: decreto pubblicato l’8 per la chiusura delle graduatorie il 10. Il rischio concreto è che troppi posti non vengano assegnati, privando gli studenti della possibilità di iscriversi, nonostante ve ne siano ancora disponibili: allo stato attuale ci risultano più di 420 posti ancora in via di assegnazione, per le sole Medicina e Odontoiatria.”

CHIUSURA GRADUATORIA TEST MEDICINA

Dionisio ha poi continuato affermando che l’UDU farà tutto quando in suo potere per far sì che il Miur proroghi la chiusura delle graduatorie, e ha concluso affermando che: “In caso contrario, forti della pronuncia del TAR in merito ai ricorsi degli studenti extracomunitari, in cui lo stesso tribunale ha dato l’indirizzo di riassegnare i posti lasciati liberi ai comunitari, sarà inevitabile anche questa volta adire le vie legali per porre fine a questa follia. ”
Intanto sul sito Change.org è già stata lanciata una petizione per chiedere la proroga delle chiusura delle graduatorie, che dopo appena 3 ore ha raccolto più di 650 firme.
Come andrà a finire? Studenti.it vi terrà aggiornati!