Come diventare Certificatore ISO

Di Clicca Lavoro.

Task, manifestazione de "Il Sole-24 Ore" per i giovani dedicata al tema del lavoro delle professioni, ha evidenziato quali siano le odierne aree occupazionali che hanno particolari prospettive di crescita. Tra tutte emerge il settore della qualità e sicurezza ed in particolare il profilo dell'esperto/addetto/consulente in materia di certificazione ISO

COME DIVENTARE CERTIFICATORE ISO: CHI E' E COSA FA - ISO è l'Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione Europea.

Questa è una figura professionale in grado di operate a vari livelli nell'ambito delle problematiche riguardanti la garanzia della qualità, ed in particolare di fornire un adeguato supporto metodologico e tecnico ai responsabili (interni ed esterni alle imprese) delle iniziative finalizzate alla certificazione ISO. Per poter intraprendere la professione di esperto certificazione ISO occorre frequentare un Master dove conseguirne il titolo ed acquisire conoscenze per favorire l'efficacia dei processi aziendali.

Offerte di lavoro per certificatori ISO - Tante opportunità nel CercaLavoro

SBOCCHI LAVORATIVI - L'esperto in certificazione ISO si troverà ad operare in uno dei seguenti contesti:

- nell'ambito degli enti autorizzati operanti nel settore in qualità di membro di commissioni tecniche, di assistente di programmi o comitati degli organismi di certificazione o di operatore di un laboratorio di certificazione;

- nell'ambito dello staff di una società di consulenza specializzata nei sistemi di qualità aziendale;

- nell'ambito dello staff della direzione qualità di un'impresa o di altre funzioni aziendali significativamente coinvolte in primo luogo nel processo di certificazione.

Gli sbocchi professionali previsti sono quindi presso organismi di certificazione o notificati, organi di vigilanza o grandi che richiedono, a seguito della diffusione della certificazione di prodotto e dei sistemi di gestione: esperti aventi completato la formazione obbligatoria, richiesta per gli auditor di terza parte, da avviare alla professione di Auditor o Ispettore.

I mestieri in via d'estinzione

CERTIFICATORE ISO: BOOM DI RICHESTE DI LAVORO - Vi sono numerose norme che descrivono i requisiti dei sistemi di qualità e controllo che costituiscono perciò dei modelli di riferimento per la garanzia della qualità e controllo in tutti i settori di attività.

La certificazione ISO, ottenuta grazie ad esperti/addetti/consulenti in materia, risulta essere basilare per le aziende che li assumono al fine di raggiungere importanti traguardi interni ed esterni, quali:

- verso l'esterno, con l'ottenimento della certificazione, si ottiene una fortissima qualificazione dell'azienda sul mercato ed un conseguente miglioramento della sua immagine. Inoltre, con l'apertura delle frontiere del mercato unico si ha la concreta possibilità di acquisire clienti esteri che, sempre di più, richiedono questo elemento come parametro di giudizio dei propri fornitori. Le aziende che sono in possesso della certificazione vedranno aumentare, quindi il loro vantaggio competitivo;

- internamente, le norme costituiscono un'ottima base di partenza per introdurre in azienda la standardizzazione, che si basa sulla raccolta ed analisi dei dati. Le norme prevedono, infatti, che le operazioni che influiscono, direttamente ed indirettamente, sulla qualità e la sicurezza del prodotto avvengano in modo ordinato, collaudato e conosciuto da tutti gli addetti (procedure).

Costruire un sistema di qualità e sicurezza affidabile: avviare un processo di certificazione è ormai obiettivo di moltissime imprese. Nella maggior parte dei casi questo processo risulta lento, faticoso e molto costoso a causa della difficoltà di realizzazione e documentazione di un sistema di assicurazione Qualità. In particolare proprio la fase di documentazione (manuale qualità, manuale procedure, istruzioni operative) risulta essere la fase più complessa e delicata. Le norme, infatti, sono particolarmente esigenti per quanto concerne la fase di predisposizione e gestione della documentazione del sistema di gestione per la Qualità. E' necessario, quindi ricorrere all'ausilio di esperti.