Cameriere di sala: formazione e sbocchi di una professione che non conosce crisi | Video

Di Marta Ferrucci.

Quella del cameriere di sala è una professione che non conosce crisi a patto di sapersi formare a dovere. Una preparazione qualificata è infatti sempre più richiesta dalle aziende che assumono

Fonte: Video Interni

Nelle strutture nazionali ed internazionali il cameriere è la prima figura che interagisce con il consumatore. Si occupa della gestione del servizio a 360° ed è quindi un professionista chiave di tutte quelle strutture che offrono servizi di ristorazione o alberghiera.

Oggi è indispensabile seguire un processo di formazione presso scuole medie superiori attinenti a questo mestiere e approfondire anche sul campo la conoscenza del settore. Una buona formazione teorica e tecnica, infatti, puo' aprire le porte in breve tempo anche a ruoli manageriali.

La Dott.ssa Cristina Ciferri, Presidente dell'Associazione Nazionale Professioni Alberghiere, illustra le caratteristiche di questa professione, gli sbocchi e le opportunità in Italia e all'estero riservate a chi sceglie di intraprendere questa strada.

GUARDA I VIDEO DELLE ALTRE PROFESSIONI PIU' RICHIESTE