Borse di studio per Master o dottorato negli Stati Uniti: bando Fulbright 2017/18

Di Chiara Casalin.

Sono disponibili 7 borse di studio per laureati italiani che desiderano fare un master o un Ph.D. negli Stati Uniti. Ecco il bando e come fare domanda

BORSE DI STUDIO PER GLI STATI UNITI

Il programma Fulbright, istituito dal Congresso USA per migliorare la comprensione reciproca tra i cittadini degli Stati Uniti e quelli provenienti da altri Paesi del mondo, mette a disposizione 7 borse di studio per laureati italiani che vogliono conseguire un master o un dottorato di ricerca (Ph.D) in America.
Le borse di studio “Self-Placed” copriranno il primo anno di corso e prevedono una somma di 38.000 dollari per coprire i costi del primo anno di studio, un contributo di 1.100 euro per il viaggio di andata e ritorno e la copertura di ulteriori spese legate all’assicurazione e alla partecipazione ad alcuni seminari.

CORSI DI STUDIO

Borse di Studio per gli Stati Uniti, programma Fulbright 2017
Borse di Studio per gli Stati Uniti, programma Fulbright 2017 — Fonte: istock

Le borse del programma Fulbright sono destinate a quasi tutti gli ambiti, tranne che ai programmi di specializzazione clinica in Medicina e Chirurgia, Psicologia, Veterinaria, Odontoiatria e affini.
Le domande per partecipare alle selezioni scadranno il 12 dicembre 2017. Siete interessati? Vediamo quali requisiti occorrono per partecipare al concorso.

REQUISITI

Per partecipare alle selezioni e avere una chance di ottenere una delle borse di studio Fulbright bisogna presentare autonomamente domanda di iscrizione ad un master o ad un Ph.D. presso un’università degli Stati Uniti per l’anno accademico 2017/2018.
Occorre inoltre:

  • avere cittadinanza italiana (non sono accettate le domane di chi ha la doppia cittadinanza italiana-statunitense)
  • avere almeno un titolo accademico rilasciato da un’università italiana (laurea triennale e/o laurea magistrale, o una laurea del vecchio ordinamento) o un Diploma rilasciato dalle Accademie di Arte o dai Conservatori di Musica.
  • avere una conoscenza dell’inglese attestata da una certificazione linguistica TOEFL o IELTS con un punteggio accettato dall’università statunitense scelta.

Inoltre sono richieste anche doti di leadership, capacità di comportarsi come ambasciatore della cultura italiana in America, interesse per la cultura statunitense, capacità di adattamento, volontà di dare il proprio contributo al Programma Fulbright anche dopo il rientro in Italia e il desiderio di tornare in Italia per contribuire allo sviluppo del proprio Paese condividendo le esperienze e competenze acquisite.

COME CANDIDARSI

Prima di partecipare al concorso occorre leggere attentamente il bando, dopodiché bisogna compilare l’apposito modulo online e far pervenire i documenti richiesti in formato cartaceo alla Commissione Fulbright, Via Castelfidardo 8, 00185, Roma, entro il 12 dicembre 2016.
Per sapere di più sul concorso e le fasi delle selezioni visitate il sito del Programma Fulbright.