Borse di studio da 15.000 euro per studenti delle superiori

Di Chiara Casalin.

In arrivo 400 borse di studio da 15.000 euro per iscriversi all’università. Ecco cosa prevede la legge di bilancio

BORSE DI STUDIO 2017

Nella legge di bilancio 2017, che è in via di approvazione, sono previste almeno 400 borse di studio all’anno per studenti delle superiori meritevoli e privi di mezzi. A riportare la notizia è il sito specializzato OrizzonteScuola, che spiega che le borse di studio nazionali avranno un valore di 15.000 euro ognuna e che avranno lo scopo di favorire l’immatricolazione all’università o ai corsi che danno accesso ad un diploma accademico di primo livello presso gli istituti AFAM, cioè di Alta Formazione Artistica e Musicale come conservatori, accademie di belle arti o di danza.

BORSE DI STUDIO PER L’UNIVERSITA’

400 borse di studio per studenti delle superiori
400 borse di studio per studenti delle superiori — Fonte: istock

Il provvedimento riguardo le 400 borse di studio per studenti meritevoli è inserito nel comma 3 dell’articolo 38 della bozza della legge di Bilancio, nel quale viene specificato che potranno fare domanda per una borsa di studio tutti gli studenti iscritti alla quinta superiore che hanno una media dei voti dall’8 al 10 e che hanno ottenuto un buon voto nel test Invalsi.

BORSE DI STUDIO STUDENTI DELLE SUPERIORI

Le borse di studio saranno messe a disposizione ogni anno dalla “Fondazione Articolo 34”, ex “Fondazione per il Merito”, e il bando dovrà essere pubblicato entro fine di aprile di ogni anno.
Insomma, sembra che sia in arrivo una buona opportunità per tutti coloro che vogliono iscriversi ad un corso di studi post maturità ma che non hanno le possibilità economiche per affrontarne i costi.
Ora bisognerà aspettare che la proposta di legge di Bilancio 2017 venga esaminata dal Parlamento e approvata dopo eventuali variazioni, dopodiché occorrerà aspettare la pubblicazione del bando per le 400 borse di studio, dove saranno indicati tutti i requisiti e le modalità per fare domanda.