Bonus maturità: le risposte della Carrozza a Studenti.it. Il video

Di Tommaso Caldarelli.

Questa mattina alla riapertura dell'anno scolastico al Liceo Socrate di Roma c'era il Ministro Carrozza e c'eravamo anche noi. Ne abbiamo approfittato per fare alcune domande al Ministro in merito alla discussa abolizione del bonus maturità. Ecco il video

Oggi a Roma ha riaperto ufficialmente il Liceo Socrate, l'istituto dove solo due mesi fa un gruppo di studenti aveva appiccato un incendio. A festeggiare la consegna dei locali ristrutturati c'erano diversi rappresentanti delle istituzioni tra i quali il sindaco Ignazio Marino, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ed il Ministro dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza.

Abbiamo approfittato di questa occasione per riaprire il dibattito sull'abolizione del bonus maturità e chiarire alcuni punti.

Studenti.it - I ricorsi mirano a far entrare studenti in sovrannumero. Lei come commenta?
Non lo so, non sono un giurista, ci stiamo preparando.

Studenti.it - Ma il ricorso non è un diritto degli studenti?
I problemi non sono i diritti, è la filosofia che io contesto

Il Ministro sostiene che in Italia si faccia un uso eccessivo del ricorso e anche oggi non ha nascosto il suo disappunto. Le sue sono risposte coerenti con le scelte coraggiose che sta facendo ma l'abolizione del bonus maturità mentre si celebrano i test è una scelta che è difficile non vedere come una lesione dei diritti di quei diplomati che si erano conquistati sul campo quei punti in più.