Come diventare beach workers: i lavoratori da spiaggia

Di Marta Ferrucci.

La bella stagione offre molte opportunità a tutti quelli che cercano un lavoro nella ristorazione, animazione e la vendita. Per coloro che amano il sole e il mare ecco alcuni consigli e mestieri da fare in spiaggia

COME DIVENTARE BEACH WORKERS - D'estate milioni di persone si riversano sulle spiagge in cerca di refrigerio, relax e divertimento e l'economia le segue. Per rendere piacevole e comoda la permanenza dei villeggianti le spiagge si trasformano in parchi divertimento giganteschi dove è possibile trovare di tutto grazie ai "beach workers", i lavoratori da spiaggia.

Offerte di lavoro - Tante opportunità nel CercaLavoro

BAGNINO - Il bagnino vigila sulla sicurezza di tutti i bagnanti, ma non solo. Sistema sdraio, ombrelloni e fa lo smorfioso con ragazze di ogni età.

Diciamoci la verità, quella postazione così in alto, che gli permette di tenere tutto sotto controllo...lo fa sentire un po Dio! Chi, per la prossima stagione estiva, ambisce a ricoprire questa posizione, troverà tutte le informazioni necessarie su www.bagnini.org.

Le 10 cose da fare durante l'estate

ANIMATORE - L'animatore non è più un'esclusività dei villaggi turistici ma trova anche spazio nelle spiagge più "trendy". Organizza pomeriggi danzanti, feste sulla spiaggia, coinvolge tutti in tornei e gare insomma, fa sì che il morale sia sempre ai massimi livelli. Per venire incontro sia a genitori che bambini, alcune spiagge hanno anche animazione per i più piccoli. Vuoi fare l'animatore?

LE AGENZIE DI ANIMAZIONE - Le agenzie specializzate cercano personale già da gennaio-febbraio con annunci sia su giornali che sul web: www.togetherservice.it, www.animationbestservice.com, www.funfactory.it

I lavori da fare nella stagione invernale

BARMAN - Il barman prepara cocktail dissetanti direttamente in spiaggia, nel migliore dei casi facendo acrobazie come Tom Cruise nel mitico film Cocktail. Anche lui, come il bagnino, è al centro dell'attenzione dalla mattina alla sera grazie ad una professione che gli permette di coniugare lavoro e gioco, passione e impegno.

Per diventare barman è necessario frequentare un corso base in somministrazione di alimenti e vivande. Una volta rilasciato l'attestato di frequenza del corso ci si può iscrivere al Rec. A questo segue un ulteriore corso di aggiornamento, teorico ma soprattutto pratico. L'Associazione Italiana Barmen e Sostenitori, organizza corsi di formazione.

ISTRUTTORI DI SPORT - Gli istruttori di sport fanno lezione di aerobica in spiaggia, acqua gym, step e insegnano discipline sportive varie. A chi si candida per queste posizioni si richiede il possesso del brevetto oppure una conoscenza referenziata della disciplina. Spesso vengono selezionati dalle stesse agenzie che selezionano gli animatori.

A tutti è richiesta bella presenza e buona conoscenza delle lingue straniere. Da qualche anno esiste anche il corso di laurea in Scienze Motorie, presente in moltissime università su tutto il territorio nazionale, che sforna istruttori D.O.C.

Com'è cambiata la professione dell'animatore

MASSAGGIATORI DA SPIAGGIA - Di massaggiatori da spiaggia se ne vedono sempre di più in giro per le spiagge, sotto il sole cocente, mentre offrono massaggi di ogni tipo a prezzi molto più economici di quelli che paghiamo in inverno presso i centri estetici. Un tempo erano un'esclusività delle spiagge orientali ma oggi li troviamo ovunque. Anche se i professioisti del settore nostrani si scagliano contro questi "abusivi del benessere", sono molti di più quelli che apprezzano i loro servizi, tutt'altro che malvagi, ed i loro prezzi contenuti.

CHI SONO I VU CUMPRA' - I vu cumprà portano direttamente sotto il nostro ombrellone una "boutique" ambulante: vestitini, costumi, pinze per i capelli, racchettoni, gioiellini, imitazioni di borse firmate.

E se un tempo questa invasione un po ci infastidiva, ora non riusciremmo più a fare a meno della loro simpatia e delle interminabili trattative sulle nostre richieste di sconti.

I VENDITORI DI FRUTTA E BIBITE - Il venditore sulla spiaggia macina kilometri di spiaggia al giorno, sotto il sole cocente, per portare refrigerio e vitamine fresche ai turisti arsi dal sole. Bibite di ogni tipo, cocco, melone, fette di ananas e arancio.... che fa pagare profumatamente (il tutto esentasse, ovviamente!). Credo che il bibitaro da spiaggia a fine stagione sia miliardario: se rinascessi uomo farei questo lavoro!