Specializzazioni Medicina 2015: le modifiche del Miur al bando

Di Valeria Roscioni.

Bando Specializzazioni Medicina: il Ministero ha cambiato una parte del regolamento per il concorso

SPECIALIZZAZIONI MEDICINA 2015: LE MODIFICHE DEL MIUR AL BANDO. A soli due giorni dalla pubblicazione del bando di concorso per l’accesso alle Specializzazioni in Medicina il Miur ha pubblicato un decreto correttivo per modificare quanto appena stabilito. L’avviso riguardante i cambiamenti previsti per i test d’ingresso per le Scuole di Specializzazione Medica, che si terranno tra il 28 e il 31 luglio, è stato pubblicato il 29 maggio sul sito del Ministero ed è arrivato sulla gazzetta il primo giugno. Vediamo quali sono le principali modifiche previste.

CONCORSO SPECIALIZZAZIONI MEDICINA: PIU’ BORSE. La prima novità è che per il concorso 2015 valido per l’accesso alle Scuole di Specializzazione è stato deciso si aggiungere 20 contratti alla lista di quelli finanziati da Regioni e Province. Si tratta di nuove borse che riguardano in particolar modo Bolzano e che, comunque, probabilmente non soddisferanno gli aspiranti specializzandi che in questi giorni hanno più volte rimarcato che i posti disponibili, che così passano da 6863 a 6383, non erano sufficienti.

Per saperne di più: Specializzazioni Medicina: il bando non cambia ma i costi aumentano

SPECIALIZZAZIONI MEDICINA: I CAMBIAMENTI CHE RIGUARDANO I VOTI. La seconda modifica effettuata dal Miur al bando per le Specializzazioni in Medicina riguarda, invece, l’attestazione della media ponderata dei voti ottenuti nei corsi di laurea (necessari per il punteggio nella selezione) che sarà un compito di cui dovranno occuparsi le Università seguendo le istruzioni che fornirà loro il Cineca.

Scarica il nuovo bando del Miur e leggi le modifiche introdotte per il concorso di luglio

Grazie al Gruppo FB numero chiuso Medicina non ti perdi neanche una news: Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti