Programma Leonardo: bando per i tirocini all'estero per neolaureati in Ingegneria

Di Barbara Leone.

Opportunità di svolgere un tirocinio in Belgio o in Norvegia per 4 neolaureati in Ingegneria Meccanica e Gestionale: le domande di partecipazione devono pervenire entro il 7 ottobre 2011

L'Università di Bergamo, in collaborazione con il Politecnico di Milano, l'Università di Firenze e l'Università di Padova, organizza, nell'ambito del Programma Leonardo da Vinci, il Progetto IN-OLTRE per promuovere esperienze di formazione sul campo di giovani laureati in Ingegneria Meccanica e Gestionale. Il progetto prevede l'assegnazione di 4 borse per tirocini di formazione professionale della durata di 6 mesi con inizio dal 15 ottobre 2011. Due borse di studio, del valore di 3.989,00 € lordi, potranno essere utilizzate per tirocini in Belgio ed altre due borse, del valore di 5.274,00 € lordi, per tirocini in Norvegia.

Obiettivi del progetto:
- consentire ai giovani laureati di acquisire competenze relative alle metodologie e agli strumenti per la progettazione e la gestione integrata di prodotto-processo-sistema produttivo con particolare attenzione agli strumenti ICT (sviluppati e/o utilizzati presso le aziende partner) a supporto dell’innovazione e della gestione della conoscenza aziendale;
- consentire la partecipazione a progetti di ricerca in atto in aziende europee coinvolte, permettendo ai beneficiari di acquisire competenze specifiche sulla gestione di progetti di ricerca transnazionale;
- sviluppare le proprie capacità inventive affrontando problematiche di reale interesse industriale e misurando le proprie capacità e conoscenze in un ambiente diverso da quello locale;
- promuovere e stimolare la mobilità di giovani laureati in un contesto europeo per prepararli ad un futuro professionale di elevato livello qualitativo appetibile per aziende non solo nazionali ma anche europee, specialmente PMI che devono sempre più reperire personale concompetenze e skills specifici;
- potenziare la predisposizione a lavorare in team multiculturali e multidisciplinari e migliorare le proprie capacità relazionali ed espositive;
- offrire ai beneficiari l’opportunità di venire a contatto con realtà industriali di elevato interesse ed operanti non solo a livello europeo, ma in alcuni casi anche a livello internazionale;
- favorire il trasferimento di conoscenze tecnico-scientifiche tra università ed aziende europee con la possibilità di promuovere nuovi progetti di ricerca a livello europeo.

Possono partecipare all'assegnazione delle borse di studio tutti gli interessati in possesso dei seguenti requisiti:
- aver conseguito, presso uno degli atenei partecipanti al presente progetto, almeno uno dei seguenti titoli di laurea: Laurea di I° livello in Ingegneria Meccanica o Gestionale; Laurea di II° livello in Ingegneria Meccanica o Gestionale;
- essere cittadini di un paese che partecipa al Programma di apprendimento permanente (LLP); i cittadini di altri paesi devono essere residenti permanenti in Italia o essere registrati come apolidi o rifugiati politici;
- non essere residenti o cittadini delle nazioni in cui si intende svolgere il tirocinio;
- non avere un contratto di lavoro in corso alla data prevista per l’avvio del tirocinio;
- non usufruire contemporaneamente di altre borse di studio o di formazione erogate dall’Unione Europea;
- non aver già usufruito in passato di borse di studio nell’ambito del Programma Leonardo da Vinci;
- non aver compiuto il 30° anno di età alla data di scadenza del bando.



Il modulo di candidatura, che si può scaricare dal sito dell'Università di Bergamo, deve pervenire entro il 7 ottobre 2011 al seguente indirizzo: Università degli Studi di Bergamo - Ufficio Orientamento, Stage & Placement - via San Bernardino 72/e - 24122 Bergamo, alla c.a. dott.ssa Ilaria Merlini. La domanda di partecipazione deve essere corredata dalla seguente documentazione:
- curriculum Vitae formato europeo redatto in italiano e in inglese;
- certificato di laurea con gli esami sostenuti e le votazioni conseguite;
- lettera di motivazione (massimo una pagina) redatta in italiano e in inglese, nella quale si indicano le motivazioni della presentazione della candidatura per la partecipazione al progetto.
Sulla busta contenente la documentazione, sotto l’indicazione del destinatario dovrà inoltre essere specificato quanto segue: “CANDIDATURA PROGETTO LEONARDO IN-OLTRE4”.

I vincitori saranno selezionati in base ai seguenti criteri:
- valutazione del curriculum studiorum in base agli esami sostenuti;
- valutazione delle eventuali precedenti esperienze lavorative in aziende italiane e straniere;
- conoscenze/competenze già acquisite in relazione alle tematiche relative ai tirocini proposti dall'ente ospitante;
- buona conoscenza della lingua inglese e/o della lingua del Paese in cui ha sede il soggetto ospitante (se richiesto);
- motivazioni per la partecipazione ad uno stage professionalizzante in aziende di altro Paese europeo ed interesse alle tematiche proposte;
- buone capacità relazionali e disponibilità a lavorare in gruppo.

La prova di selezione consiste in un colloquio per verificare l’adeguata formazione del candidato, le competenze linguistiche e la motivazione. Le selezioni verranno effettuate il 10 ottobre 2011 alle 9.30 presso il Politecnico di Milano, alle 11.30 presso l’Università di Bergamo ed alle ore 14.30 via Skype per i candidati dell'Università di Firenze e Padova. I nomi dei beneficiari saranno pubblicati sul sito dell'Università di Bergamo.

Sei pronto per cercare lavoro?
Scopri il grado della tua forza di volontà
Che progetti hai per il tuo futuro lavorativo?
Saresti capace a metterti in proprio?
Tutti i test di lavoro