Nuovo bando 2018-2019 Intercultura per studiare all'estero: 1.500 borse di studio

Di Marta Ferrucci.

Dall'1 settembre al 10 novembre 2017 ci si può iscrivere al concorso per aggiudicarsi una delle 1.500 borse di studio per studiare all'estero durante 1 anno di scuola superiore, 6, 3, 2 mesi o 4 settimane d'estate

STUDIARE ALL'ESTERO ALLE SUPERIORI

Bando Intercultura 2018-2019: scegli dove andare
Bando Intercultura 2018-2019: scegli dove andare — Fonte: istock

Torna anche quest’anno la grande opportunità per migliaia di studenti italiani che grazie al bando di Intercultura 2018-2019 potranno trascorrere un intero anno scolastico, un semestre, un trimestre, un bimestre o 4 settimane estive in uno dei 65 Paesi di tutto il mondo dove la Onlus promuove i suoi programmi.

In palio, un numero sempre maggiore sia di posti a disposizione sia di borse di studio totali o parziali: rispettivamente più di 2.100 i posti disponibili per un anno scolastico, un semestre, un trimestre, un bimestre, un’estate e 1.500 le borse, tra quelle sponsorizzate e quelle messe a disposizione da Intercultura. Studenti e famiglie sono sempre più consapevoli dell’importanza di questa esperienza e dei suoi benefici: l’anno scorso, i ragazzi che hanno partecipato al concorso per aggiudicarsi una delle borse di studio sono stati ben 7.000.

STUDIARE ALL'ESTERO. UNA MARCIA IN PIU' ANCHE ALLA MATURITA'

Un’esperienza come quella che offre Intercultura dà una marcia in più: secondo una indagine della Fondazione Intercultura, chi studia all’estero torna con un bagaglio culturale ineguagliabile, conosce alla perfezione una lingua straniera, trova lavoro con più facilità e si dichiara complessivamente “felice”.
Anche l’esame di maturità ne risente positivamente: all'esame di Stato 2017, su 230 ragazzi di "intercultura", 1 su 4 ha preso un voto tra 91 e 100 e lode!

BANDO INTERCULTURA 2018-2019

Il bando è rivolto a tutti gli studenti delle scuole superiori nati tra il 1 luglio 2000 e il 31 agosto 2003. Le 1.500 borse di studio parziali o totali, di cui circa la metà provengono dall’apposito fondo di Intercultura, consentono la partecipazione ai programmi da parte degli studenti più meritevoli e bisognosi di sostegno economico (si va dalle borse totali che coprono il 100% della quota di partecipazione, a quelle parziali che coprono una percentuale variabile tra il 20% e l’80% della stessa).

Le altre centinaia, tra borse di studio totali e contributi sponsorizzati, saranno messe a disposizione grazie alla collaborazione tra la Fondazione Intercultura e diverse aziende, banche, fondazioni ed enti locali. L’elenco verrà continuamente aggiornato da metà agosto in poi sul sito.

UN ANNO ALL'ESTERO CHE VALE COME UN ANNO DI SCUOLA QUI

Per gli studenti che frequentano all'estero l'intero anno scolastico, la normativa scolastica italiana riconosce la possibilità di accedere alla classe successiva senza ripetere l’anno.

Fonte: istock

COME ISCRIVERSI

Gli studenti potranno iscriversi al concorso tra il 1 settembre e il 10 novembre per aggiudicarsi un posto tra i programmi scolastici proposti e una delle borse di studio. Intanto, per ricevere tutte le informazioni sui programmi, è possibile già da ora consultare sul sito i recapiti dei volontari di 155 città in tutta Italia e, a partire da settembre, l’elenco degli incontri pubblici organizzati sempre dai volontari di Intercultura.