Scuola: le 10 proposte degli studenti per una scuola buona per davvero

Di Chiara Casalin.

Gli studenti lanciano un appello con i 10 punti per una scuola buona per davvero. Ecco le proposte

SCUOLA, PROPOSTE STUDENTI – Lunedì 23 febbraio gli studenti hanno organizzato un flash mob davanti al ministero dell’Istruzione per chiedere un loro maggiore coinvolgimento nella riforma della scuola che il governo Renzi sta mettendo in atto. L’associazione Rete degli Studenti, che unisce le associazioni degli studenti delle scuole superiori attive nelle varie città italiane, ha manifestato davanti al Miur lanciando un appello per “una scuola buona per davvero”.

BUONA SCUOLA, PROPOSTE STUDENTI - Dopo le consultazioni dei mesi scorsi in merito alla Buona Scuola, infatti, sta iniziando il percorso legislativo del piano scuola, ma secondo quanto afferma Alberto Irone, portavoce nazionale di Rete degli Studenti medi, non è cambiato molto nelle parti che gli studenti ritengono “più preoccupanti”.
Proprio per questo l’associazione studentesca ha deciso di rilanciare 10 proposte ”per una scuola buona per davvero”, pensate da chi la scuola la vive sulla propria pelle, cioè gli studenti.

Focus: Come funziona l'amministrazione studentsca, guida per i rappresentanti di istituto

RIFORMA SCUOLA, PROPOSTE STUDENTI - Nell’appello lanciato dal Rete degli studenti, e che secondo l’associazione è già stato firmato da più di 600 rappresentanti di istituto in tutta Italia, sono raccolte 10 proposte per una scuola inclusiva e accessibile, che sia gratuita, laica, aperta anche oltre l’orario di lezione, che non discrimini gli studenti e che dia le stesse competenze a tutti. Ma non solo. Gli studenti chiedono anche l’inserimento dell’alternanza scuola-lavoro anche nei licei, la creazione di uno statuto degli studenti in stage, nuovi diritti e la riforma dei cicli, con l’inserimento di un biennio uguale per tutti e di un triennio specializzante durante il quale gli studenti possano scegliere parte delle materie caratterizzanti.

RIFORMA SCUOLA, APPELLO STUDENTI - Nei prossimi mesi Rete degli Studenti continuerà a diffondere l’appello nelle scuole, per mostrare che la rivoluzione del sistema scolastico non può prescindere dal coinvolgimento degli studenti.
Vuoi sapere di più sulle proposte avanzate da Rete degli Studenti? Allora leggi i “10 punti per una Scuola Buona per davvero”.