Appunti audio di storia dell'arte

Di Redazione Studenti.


STORIA DELL'ARTE


Il Rinascimento
La parola Rinascimento deriva dal termine "Rinascita", che significa rinascita dell'arte e della cultura classica che si ritenevano da diverso tempo morte

Ludovico Ariosto ed il Rinascimento
Scrittore, poeta e drammaturgo italiano, scrisse l'Orlando Furioso

> Michelangelo Merisi: Il CARAVAGGIO
Michelangelo Merisi è un artista che ha creato attorno a se una leggenda

Commento di alcune opere

- La canestra di frutta
Quest’opera fu eseguita per il cardinale del Monte ed attualmente si trova nella pinacoteca di Milano

- Caravaggio e San Matteo: la Vocazione, S.Matteo e l'angelo, il Martirio
L’ambientazione è particolare perché lo spazio è piccolo e buio, Matteo è un esattore delle tasse e si dice che la stanza dove si trova è il suo ambiente di lavoro

- La morte della vergine e David con la testa di Golia
Il tema della morte della Vergine e' trattato da Caravaggio fuori dai soliti schemi perchè ci si trova davanti alla morte di una donna che non fa pensare alla Vergine


> DONATELLO

Formatosi nella bottega del Ghiberti in lavori di rifinitura della prima porta del Battistero, passò nel 1407 alle dipendenze dell'Opera del Duomo e lavorò, a fianco di Nanni di Banco a una serie di statue che rappresentano altrettanti tentativi di rinnovamento del linguaggio gotico

Commento di alcune opere

- Scultura di San Giorgio
Commissionata nel 1416 per una nicchia della chiesa fiorentina di Orsanmichele è caratterizzata dalla presenza di un gusto gotico e dalla classicità donatelliana

- Statua del Profeta Abacùc ed Il banchetto di Erode
L'importanza della luce per Donatello emerge in modo particolare dalla statua del Profeta, il cui mantello conferisce un'incredibile effetto di chiaroscuso. Nel bronzo del Banchetto di Erode si nota l'importanza dell'elemento prospettico

- Cantoria di Santa Maria del Fiore, Il Gattamelata e la maddalena Lignea
Tema della Cantoria è il Salmo 150, passo in cui tutti sono invitati a lodare Dio con musiche e danze. Il Gattamelata è un monumento celebrativo che si ispira inequivocabilmente alla statuaria romana. Nella Maddalena lignea c'è una profonda rappresentazione psicologica abolendo ogni riferimento al classico


> Piero Della Francesca

 - La vita
La sua vita è priva di eventi memorabili. Fu quasi interamente dedicata al mestiere della pittura

- Le opere
Descrizione de "La città ideale" e della "Sacra Conversazione"


Giorgione
E' il primo dei grandi pittori veneti del '500. Non lavorò ne' per la Chiesa ne' per i potenti dell'epoca

Leon Battista Alberti
Una delle figure più poliedriche del Rinascimento, fu architetto, matematico e poeta

Filippo Brunelleschi
E' l'artefice di una concezione dell'architettura che avrebbe dominato la scena artistica europea fino al XIX secolo

Michelangelo Buonarroti
Michelangelo fu scultore, pittore, architetto e poeta. Intese fare della sua attività un'incessante ricerca dell'ideale di bellezza

Sandro Botticelli
Nella sua arte fu influenzato da artisti importanti come Filippo Lippi e Antonio Pollaiuolo. La protezione dei medici di cui potè usufruire a lungo gli furono utili  per vedersi garantita protezione politica e creare le condizioni ideali per la sua produzione di numerosi capolavori

Bramante
"Fu persona molto allegra e si dilettò a giovare i prossimi suoi." Così Giorgio Vasari, artista e cronista dei suoi tempi, definiva il grande architetto e pittore Donato di Pascuccio D'Antonio, detto Bramante

Beato Angelico
Nella pittura salda i nuovi principi rinascimentali: la figura prospettica, l'attenzione alla figura umana, uniti però alla funzione didattica dell'arte medievale

Leonardo Da Vinci
"Fu tanto raro e universale, che dalla natura per suo miracolo esser produtto dire si puote: la quale non solo della bellezza del corpo, che molto bene gli concedette, volse dotarlo, ma di molte rare virtù volse anchora farlo maestro."

Masaccio
Viene definito come "Giotto rinato, che ripiglia il lavoro al punto dove la morte lo fermò"

Giotto di Bondone
Vita ed opere del famoso pittore del '300

Giotto, la basilica di San Francesco d'Assisi ed i suoi affreschi
Il crocifisso di Giotto è naturalistico, le linee sono meno in contrasto, le figure assumono posizioni più naturali rispetto al passato. In generale, Giotto si distacca dallo stile bizantino



Inserisci qui sotto suggerimenti su nuovi argomenti che vorresti trovare in mp3

Una volta cliccato su "scarica" i file si possono ascoltare cliccando su "aprilo con" oppure si possono salvare cliccando su "salva su disco"