Maturità 2014, l'ansia da esame si supera con i consigli di chi c'è già passato

Di Marta Ferrucci.

Ansia da esame di maturità? Chi c'è già passato sdrammatizza e suggerisce di dare il giusto peso agli eventi. Ecco i consigli dei "fratelli maggiori" che hanno fatto l'esame di maturità l'anno scorso

ANSIA DA ESAME DI MATURITA'? Mettila da parte. E' questo il consiglio di chi ha già fatto la maturità l'anno scorso. Se da un lato un po' di ansia aiuta a fornire prestazioni migliori, angosciarsi eccessivamente pensando alle prove non serve, fa perdere tempo e concentrazione mentre nelle ultime settimane a disposizione il tempo va sfruttato al meglio. In che modo?
Ecco i consigli di Sara e Flavio, maturati nel 2013.

ANSIA DA ESAME - I consigli della psicologa ai genitori ansiosi

CONTRO L'ANSIA PER LA MATURITA' 2014 ECCO I CONSIGLI DI SARA - La paura e l'agitazione delle settimane prima degli esami sono normali, basta non esagerare con l'ansia e pensare che da lì a un mese tutto sarà finito! Sicuramente è bene concentrarsi sulla terza prova scritta e sulla prova orale, una buona dose di preparazione non fa mai male.

A chi affronterà l'esame quest'anno consiglio di non stare sui libri anche la notte prima degli esami, ma di passare le ultime ore prima dell'esame in compagnia, tra amici, scherzando, ridendo e condividendo quelle ansie e piccole paure che, come ho già detto, sono normalissime.

Sono convinta che l'esame di maturità vada affrontato in compagnia e non da soli, anche se una delle cose più belle è considerarlo come una sfida con noi stessi.

tecniche di rilassamento contro l'ansia da esame

STRESS DA ESAME, I CONSIGLI DI FLAVIO - La paura per le prove è giustificata (il film Notte prima degli esami in questo senso peggiora le cose mettendo ancora più ansia) anche se in realtà non sono così terribili come sembrano: a meno che non capitino prof esterni davvero impossibili a nessuno va di far andare male uno studente quindi il più delle volte i commissari sono molto elastici anche se vedono e sentono qualche suggerimento un pò troppo evidente anzi, in certi casi sono loro stessi ad aiutarti.

La prova più difficile della maturità è il quizzone e per prepararsi al meglio l'ideale è studiare con un gruppo di amici e interrogarsi a vicenda sulle possibili domande del quizzone. Quello che consiglio ai ragazzi è di rilassarsi; farsi prendere dall' ansia non ha alcuna utilità.