I corsi finanziati dal Fondo Sociale Europeo

Di Marta Ferrucci.

Formarsi gratuitamente grazie ai corsi di formazione finanziati dal Fondo Sociale Europeo; un primo passo nel mondo del lavoro

a cura di Marta Ferrucci

Il Fondo Sociale Europeo finanzia, insieme al Ministero del Lavoro e/o alle Regioni, corsi di formazione professionale e azioni di orientamento organizzati da centri di formazione

professionale pubblici, da enti privati convenzionati e da imprese.
Tali corsi, ( che vengono organizzati a tutti i livelli: post-scuola dell'obbligo, post-diploma, diplomi universitari, master) consentono di acquisire competenze e qualifiche richieste dal mercato del lavoro.

Per sapere quali corsi sono stati attivati nella vostra regione e quali sono i requisiti necessari per accedervi, dovete consultare la lista completa che ogni regione mette a disposizione nel proprio sito. Una volta superata la selezione si entra a far parte di un gruppo compreso fra i 12 ed i 20 allievi, e si frequenteranno complessivamente tra le 600 e le 1000 ore (di queste almeno la metà dovranno essere teorico-pratiche ed il 30% di stage).

Generalmente l'attestato di frequenza viene rilasciato solo dopo che si é superato l'esame finale.

Dove reperire maggiori informazioni ed bandi
Le informazioni sui corsi e sugli enti organizzatori sono disponibili presso gli Assessorati alla Formazione professionale delle Regioni e delle Province.

I bandi, oltre ad essere pubblicati sulla stampa nazionale, sono inoltre disponibili presso gli Informagiovani ed i Centri di Orientamento.