A scuola di legalità sulle orme di Giovanni Falcone

Di Tommaso Caldarelli.

L'iniziativa di un'associazione che in collaborazione con ministero e altre istituzioni guiderà gli studenti sulla strada della legalità, da nord a sud dell'Italia

Loro sono la Banda degli Onesti, un'associazione di volontariato che insieme al ministero dell'Istruzione e Libera - l'associazione antimafia - la settimana prossima saranno a Corleone, in Sicilia, per ricordare l'anniversario della strage di Capaci, la tragica bomba che il 23 maggio del 1992 sventrò l'autostrada che porta dall'aeroporto di Palermo, Punta Raisi, alla capitale siciliana.

LEGALITA', ECCO LE NEWS -->>

ANTIMAFIA - Nell'attentato morì il grande giudice antimafia, Giovanni Falcone, ed è questo tragico momento della storia italiana che gli studenti saranno chiamati a ricordare grazie agli sforzi dei volontari. L'intento della Banda degli onesti è piuttosto deciso.

Realizzare una conferenza in uno spazio studiato appositamente per noi, per l'occasione offriremo una squadra inedita con personaggi di grande profilo umano e professionale, per una testimonianza civile da pugno nello stomaco.

Non è l'unico evento che l'associazione ha intenzione di realizzare. Ce n'è anche un altro in cantiere, nel nord Italia questa volta, che punta a coinvolgere i giovani in un progetto di sensibilizzazione alla legalità e al decoro urbano.

MAFIA, TUTTO IL MATERIALE CHE TI SERVE PER LA TUA TESINA -->>

VANDALISMO E BULLISMO - "Ci focalizzeremo in particolare sui temi del bullismo, vandalismo giovanile e writing, nella prospettiva di incoraggiare la Street Art "legale", in collaborazione con il Comitato Nazionale Antigraffiti e il relativo centro studi, nonché l'azienda di trasporto locale delle province di Brescia e Mantova", scrive l'associazione lanciando l'evento che si terrà giovedì 16 a Tuscolano Maderno. Ci sarà una partecipazione importante: quella di Fabrizio Bellanca, artista internazionale nato come writer e che ora espone alla Biennale di Venezia.