MIBACT: 150 tirocini formativi nei beni culturali a 1.000€ al mese

Di Chiara Casalin.

Pubblicati i bandi per 150 tirocini del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo. Ecco come candidarsi

150 TIROCINI MIBACT 2014/2015 – Il Mibact, cioè il Ministero dei Beni delle Attività culturali e del Turismo, ha pubblicato i bandi per 150 tirocini retribuiti destinati a giovani under 30 che saranno impiegati per svolgere progetti destinati a sostenere attività di tutela, fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale. Gli stage formativi e di orientamento promossi dal Ministero dei Beni Culturali saranno destinati soprattutto ad interventi per le zone di Pompei, Ercolano e Stabia, Napoli e la Reggia di Caserta, le regioni colpite da disastri naturali Abruzzo ed Emilia Romagna e presso l’Archivio Centrale di Stato, le Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze e gli Archivi di Stato presenti sul territorio Nazionale.

Cerchi lavoro? Guarda qui tante offerte per te!

TIROCINI MINISTERO BENI CULTURALI – I 150 tirocini Mibact hanno una durata di 6 mesi e prevedono un rimborso spese di 1.000 euro lordi al mese, comprensivi dell’assicurazione. Al termine degli stage ai tirocinanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
Sono disponibili i seguenti bandi per tirocini:

BANDO 1:
- 50 Tirocini presso la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia e l'Unità «Grande Pompei». Per laureati in:
- 20 Tirocini per la Soprintendenza speciale per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il polo museale della città di Napoli e della Reggia di Caserta

BANDO 2 :
- 15 Tirocini per la Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell'Abruzzo
- 15 Tirocini per la Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Emilia Romagna

BANDO 3:
- 50 Tirocini per l'Archivio centrale dello Stato, soprintendenze archivistiche e gli archivi di Stato presenti in Italia, e presso le Biblioteche Nazionali di Roma e di Firenze.

Da non perdere: 8 regole per sembrare perfetti al colloquio di lavoro

REQUISITI: Possono partecipare alle selezioni i cittadini italiani fino ai 29 anni di età in possesso di un una laurea specialistica o magistrale ottenuto con un voto minimo di 105/110, o titolo equipollente, in discipline come: archeologia, architettura, archivistica e biblioteconomia, storia dell’arte, scienze delle comunicazioni, beni culturali, tecnologie per la conservazione e il restauro di beni culturali, geologia, ingegneria ambientale, ingegneria civile, ingegneria informatica, scienza e tecnologia per i beni culturali, scienze forestali e ambientali o in altre discipline se in possesso di diploma di scuole di alta formazione e di studio che operano presso istituti superiori e scuole di specializzazione elencate nei bandi.

Focus: Curriculum vitae, 7 consigli per fare colpo sul datore di lavoro

COME CANDIDARSI – Le domande per partecipare alle selezioni per i 150 tirocini formativi del MIBACT devono essere presentate online attraverso il portale del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo entro e non oltre le ore 12.00 del 6 novembre 2014.
Le selezioni avverranno per titoli e colloquio.
Per saperne di più e per scaricare i bandi visitate la pagina dedicata ai programmi formativi del Mibact.