Le 10 scuse più assurde per non andare a lavoro

Di Chiara Casalin.

Ecco 10 scuse incredibili che gli impiegati hanno raccontato per non andare al lavoro

SCUSE INCREDIBILI PER NON ANDARE A LAVORO – Certe mattine la voglia di andare in ufficio è talmente poca che l’dea di andare sotto i ferri del dentista sembra quasi un’alternativa più piacevole! In questi casi le soluzioni sono due: trascinarsi fuori dal letto e imporsi con tutte le proprie forze di andare a lavorare, oppure… cercare delle scuse credibili per non andare a lavoro! Ma quali pretesti trovare "fare sega" a lavoro? C’è chi in questo campo non si è limitato a fingersi malato, ma anzi, ha sfoderato una fantasia incredibile raccontando scuse surreali e a dir poco esilaranti!

Da non perdere: Le 5 maggiori cause di distrazione sul posto di lavoro

SCUSE ASSENZA LAVORO – Una ricerca condotta negli Stati Uniti per conto di CareerBuilder, il sito per la ricerca di lavoro più importante in America, ha individuato le 10 scuse per non andare al lavoro più assurde che i datori di lavoro si sono sentiti raccontare dai propri dipendenti. Divise in fiamme, cattivo umore, ritocchini estetici… ce n’è per tutti i gusti.
Siete curiosi di scoprile le 10 scuse più incredibili per non andare a lavoro? Allora date un’occhiata alla nostra gallery qui sotto!